"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 29 ottobre 2008

Focaccia con patate e speck

Ricetta sfiziosa presa dalla confezione della pasta Buitoni... l'ho portata per pranzo in ufficio e i miei colleghi sono andati in visibilio per il "profumo di Alto Adige"!!

Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta per focaccia
  • 1 patata media
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 fette di speck
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Srotolate la base per focaccia su di una teglia da forno lasciandola sulla carta da forno che la avvolge. Sbucciate la patata e grattugiatela con una grattugia a mano. Strizzate bene con le mani eliminando l'acqua in eccesso e cospargete sulla focaccia. Condite con un filo d'olio, sale e pepe e gli aghi di rosmarino. Coprite con le fette di speck e infornate per 15 minuti a 220 gradi.

7 commenti:

Squilibrato ha detto...

Sempre, sempre e sempre. Ad ora di pranzo vedo certe immagini, leggo certe ricette e mi ritrovo in un turbine di vuotastomaco.

Vele/Ivy ha detto...

Ah, meno male, all'inizio avevo letto "voltastomaco"!! Eheheh, grazie come sempre del commento

Squilibrato ha detto...

Ihihih.. che sarebbe stato l'esatto contrario!
Sei pronta per il Sabba?
Si avvicina.

Il Lago dei Misteri ha detto...

Se ti piacciono le leggende vieni a vedere anche il blog Il lago dei misteri. Troverai anche un post sulle più remote origini della festa di Halloween.
Ciao

Alfa ha detto...

Linkata!
sei tra i magnifici 10 de il lago dei misteri.
Ciao

Vele/Ivy ha detto...

@Squili: Festeggiato, a base di zucca e libagioni!

@Alfa: Bellissimo il tuo post su Halloween!

Max ha detto...

Ciao Ivy, a parte il sapore che sicuramente sarà nà squisitezza ,pure per l'occhi sto piatto è nà delizia...
te saluto.
Max