"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

venerdì 28 novembre 2008

Mondi paralleli



Il mio capo è una persona molto fantasiosa, e ogni tanto se ne esce con delle trovate surreali.
La settimana scorsa stavo lavorando al computer, quando mi ha detto:

"Lo sai che è scientificamente provato che esistono mondi paralleli? In questo momento ci sono tante te in tanti mondi diversi. Chissà cosa stanno facendo. Magari in un altro mondo c'è una te alle Seychelles, mentre tu sei qui in ufficio!"
E io: "Oppure c'è un'altra me che sta bruciando in un rogo dell'Inquisizione, e in questo caso sto meglio io!"

Questa trovata mi ha fatto pensare... come immagino un'altra me in un mondo alternativo?Molto modestamente e sobriamente mi è venuta in mente la seguente scena:

Ci troviamo in una Venezia parallela stile '700; l'altra me è vestita con un sontuoso abito di velluto e ha il volto coperto da una maschera scintillante di perle.
E' notte, la luna brilla sul Canal Grande, e l'altra me si sta recando ad una festa in maschera a bordo di una gondola.




A questo punto vorrei sapere le vostre storie... a voi come piace immaginarvi in un mondo parallelo? Spazio alla fantasia! ;-)

Immagini: Victoria Frances e Josephine Wall

13 commenti:

Silvia ha detto...

M'immagino, parallelamente parlando, da qualche parte nell'Inghilterra dell'Ottocento in una romantica situazione sentimentale alla Elizabeth di "Orgoglio e pregiudizio"!! O variando di poco, nelle vesti di emula di Jane Austen, stupenda scrittrice di deliziosi incastri amorosi...

;-)

Ma, dati i miei trascorsi elfici, forse vivo già in un mondo parallelo...

Alfa ha detto...

Un mondo parallelo? Io vivo già in un mondo parallelo, mia cara.
Di notte sono Alfa.
Di giorno sono...
beh, questo te lo racconto un'altra volta...

;)

leudo ha detto...

se sono paralleli sono speculari: tante vele al pc all'infinito come in un gioco di specchi

Vele/Ivy ha detto...

@Silvia: devo dire che mi trovo molto in sintonia con quello che hai scritto: anch'io adoro Orgoglio e Pregiudizio!! Cosa darei per conoscere Mister Darcy!

@Alfa: I mondi paralleli possono essere tanti, magari ci sono altri Alfa alternativi, oltre a un misterioso te diurno e uno scrittore Alfa notturno! Ok, non so bene nemmeno io che ho scritto...

@Leudo: Solo tu potevi scrivere un commento così, ehehehehe!!
Dunque, a quanto ho capito si tratta di mondi paralleli al nostro sulla linea spazio-temporale, per quello l'immagine viene moltiplicata all'infinito... un po' mi inquieta, però!
Forse quelli di cui volevo parlare io si possono definire "mondi alternativi" più che paralleli.
Un saluto al Mar Ligure ;-)

Veggie ha detto...

Wow, bella immaginazione... e molto belle anche le immagini, davvero molto suggestive... Bè, io non lo so se esistono mondi paralleli... Ma la mia consapevolezza è quella di essere qui, quindi suppongo di dover vivere l'ora e l'adesso, no?! Forse non è un mondo parallelo, ma... è la vita reale. E, alla fine, è tutto quello che ho...

Clelia ha detto...

Mi immagino nella Roma barocca, passeggiare tra le stradine strette del centro per poi finire in un elegante salotto dove Trilussa ( il mio poeta roomano preferito) parla di politica e la mischia con l'inconfondibile ironia e accento romanesco.

iNTERESSANTE DOMANDA... molto stimlante

clelia

Stella ha detto...

Un'altra me in mondo paralello? Bellissima idea
ho risposto alla tua domanda tramite post nel mio blog
Buon inizio settimana

max ha detto...

bongiorno Lindy....nel mio universo parallelo sono uno stretto collaboratore di Scherlock Holmes...ma non Watson ..vivo nella Londra fine 800 e utilizzo carrozze con cavalli , bevo cherry e applico la logica per risolvere i casi più intrigati...
Fumo il sigaro (toscano il migliore perchè italiano)e quando mi avanza del tempo nella mia Londra dell'800 mi siedo sulla mia poltrona accendo il grammofono e mi metto a pensare che in altro mondo parallelo c'è un altro me che vive a Roma è impiegato , ha una bella famiglia , è uno yudansha di Aikido, e ogni tanto nella sua Roma del 2008 mentre ascolta la radio e si beve un'ottima ceres seduto in poltrona si mette a pensare che in un altro universo parallelo c'è ........
ciao Ivy.
Max

Max ha detto...

Scusa Ivy ti ho chiamato come un'altra cara Bloggher Lindy..

Lukino's pictures ha detto...

io mi immagino cattivissimo e tutto dark,che conquisto il mondo sotto il mio pugno di ferro!
BWAHAHWHAHAHHAHAHAHA!!!
nessuno può contrastarmi perchè ho il controllo totale di tutte le industrie del pianeta...ah,e ho trovato l'elisir dell'eterna giovinezza per cui sono anche immortale HA AHAHAHAHAHAHAH!!!...poi torno alla realtà e tutto va in ramengo...

Vele/Ivy ha detto...

@Veggie: Grazie per i complimenti :-)
Le immagini sono di due disegnatrici che adoro!

@Clelia: Wooow! Che bello il tuo mondo parallelo, ci farei una capatina anch'io!

@Stella: Sono contenta di averti dato l'ispirazione per l'ultimo post!

@Max: Davvero interessante anche il tuo mondo parallelo!! Bella anche l'idea di te e l'altro te che vi pensate a vicenda...

@Lukino: Aahahahaha, troppo fuori! Mi fai sempre sbellicare!

Alfa ha detto...

Borges ha scritto pagine notevoli sul tema delle infinite possibilità dell'essere, ma non ha mancato di notare come Agostino d'Ippona abbia decisamente negato questa possibilità.
Il tema è indubbiamente affascinante, Vale, e hai fatto bene a proposto!
;)

Francesca ha detto...

io sono NEGATA in queste cose, ho l'immaginazione di un fermacarte!!! Per quanto ci pensi non riesco ad elaborare nulla di decente...