"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

venerdì 2 gennaio 2009

L'ospedale degli animali selvatici

(Rupert, un cucciolo di cervo della specie Muntjac)

Grazie ad un servizio fotografico pubblicato sul Corriere della Sera Web (31/12/2008), ho potuto vedere le immagini della clinica inglese St. Tiggiwinkles Wildlife Hospital, un vero e proprio ospedale per animali selvatici.

Quelle immagini mi hanno così intenerita e messa di buon umore, che sono andata a cercarmi il sito della clinica.
Ecco cosa si legge (in traduzione):

"Ci prendiamo cura di animali malati e feriti: ricci, tassi, uccelli selvatici, volpi, perfino rettili e anfibi"

(Una volpe di quattro settimane con una zampa ingessata)


"Ogni anno in Gran Bretagna più di cinque milioni di animali selvatici e uccelli vengono feriti come risultato diretto del loro incontro con il mondo degli uomini.
Siamo un ospedale specializzato, dedicato al salvataggio e alla riabilitazione di tutte le specie di fauna selvatica, mettendo a disposizione tutte le competenze veterinarie possibili."



Il sito è molto interessante: oltre a foto e raccolte fondi, mette a disposizione altro materiale per gli amanti degli animali. Organizza visite alla clinica e insegna addirittura a costruire una casetta per i ricci nel proprio giardino!

Per chi fosse interessato, ecco l'indirizzo: http://www.sttiggywinkles.org.uk/


(Un raro porcospino albino)

14 commenti:

Alfa ha detto...

In effetti è una problematica che va affrontata.

Auryn ha detto...

immagini tenerissime per iniziare bene il 2009! auguri!!

max ha detto...

Troppo carini, è bello sapere che c'è chi li cura all'occorrenza...quando penso ai canili che ho visto a Striscia la notizia penso che le bestie sono i titolari che non curano gli animali....
te saluto Ivy

Veggie ha detto...

Che dolcezza... E' bello sapere che ci sono persone così gentili ed altruiste da prendersi cura anche di questi piccoli animali indifesi... E poi in queste fotografie fanno troppa tenerezza... ^^"

Stella ha detto...

L'iniziativa è molto importante perchè anche questi animali hanno bisogno di aiuto non solo quelli domestici :-)

Hai ragione le foto sono bellissime: i riccetti non si possono neanche guardare da quanto sono teneri ^______^

Buona Domenica

Lukino's pictures ha detto...

E' così che si fa!
Tutti dovrebbero comportarsi così con gli animali!
eeh ma quegli anatroccoli lì non me raccontato giusta, secondo me stanno pensando:"si si siamo coccolosi, ma appena saremo guariti, conquisteremo il mondo e sottometteremo il genere umano!!!"

Vele/Ivy ha detto...

@Alfa: ho voluto affrontarla nel mio piccolo...

@Auryn: vero? Volevo iniziare l'anno con qualcosa di positivo e diverso dal solito!

@Max: concordo perfettamente, per prendersi cura di un animale bisogna avere costanza e impegno!

@Veggie: è bello leggere anche queste notizie!

@Stella: sì, fanno sciogliere... :-)

@Lukino: ahahahahah, ma perchè poi proprio gli anatroccoliiii?? guarderò meglio per riuscire a cogliere la luce da razza dominante nei loro occhi coccolosi!!

xtravaned ha detto...

Ci dovrebbe essere ovunque..

Squilibrato ha detto...

Concordo con Xtravaned, ci dovrebbe essere ovunque. Ad ogni modo tutta la mia stima ed il mio rispetto per chi compie tutto questo.

Ti lascio il link di un filmato che sta girando parecchio in questo periodo sul web. Trattasi di una soria vera, magari lo hai anche già visto.

Io piango ogni volta che lo guardo. Ed io non piango MAI!

http://it.youtube.com/watch?v=lpVmjn5RcTo&feature=related

Silvia ha detto...

E' un'iniziativa bellissima! Come sono belle queste foto!!! Specie la prima: mi fa pensare a qualcuno, un mio amico, che mi chiama cerbiatta...

;-)

Vele/Ivy ha detto...

@Xtravaned: vero, sarebbe la cosa giusta! Grazie della visita :-)

@Squili: Hai ragione, sono immagini meravigliose... io avevo visto la parte dell'incontro, ma mai il video intero! E' proprio emozionante, ha commosso anche me! Il bello della storia è che i due, giustamente, lo riportano a vivere in libertà per renderlo felice, ma lui non diventa completamente selvaggio, anzi! Mostra un affetto e una lealtà che difficilmente si trovano negli esseri umani...

@Silvia: Però...! Che gentile il tuo amico! ;-)

Claudia ha detto...

il cerbiatto racchiuso fra le mani è delizioso :)

Giada ha detto...

che belle queste immagini ^_^
e che bello il tuo blog!!!

Maridasaro ha detto...

E' veramente un blog speciale...devi essere una bella persona!