"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

sabato 4 aprile 2009

Cine-anteprime! Alice di T. Burton, Lovely Bones di P. Jakson

Ciao a tutti! Scusate se "Colorare la vita" ha  latitato in questa settimana, ma impegni personali e di lavoro mi hanno un po' presa.
Per farmi perdonare, vi parlerò di due interessantissimi film che sono in lavorazione proprio in questo momento!
Il primo è niente meno che "Alice nel paese delle meraviglie" di Tim Burton, il secondo "The lovely bones" girato da Peter Jakson.

Alice nel paese delle meraviglie - regia di Tim Burton


L'attrice che potete ammirare qui sopra è Mia Wasilowska, musa scelta dall'estroso Burton per interpretare Alice. Come vedete, è più grande della bimba che tutti immaginiamo... in effetti, la protagonista del film ha 17 anni e la trama intreccia elementi di "Alice nel paese delle meraviglie" e del suo seguito: "Attraverso lo specchio".
Ma lasciamo la voce a Tim, intervistato per il giornale D32 Magazine:

"Tutti hanno una immagine del Paese delle Meraviglie simile a quella del cartoon Disney: colorato e cartoonoso. Penso che la gente lo consideri un luogo luminoso. Non so quanto sia fedele all'idea proposta dal libro, ma la nostra idea è questa: Alice ha avuto questa avventura da piccola, e ora ritorna diversi anni dopo. Il risultato è un luogo più oscuro, dove le piante sono cresciute a dismisura, tutto è meno curato. Il Paese delle Meraviglie è quasi stregato, anche se rimane coloratissimo.”

Domanda: secondo voi chi può interpretare in questo film il Cappellaio Matto?
Ma ovviamente lui, Johnny Deep! Eccolo nei panni del personaggio.


Non manca neanche un'altra delle "attrici ricorrenti" di Burton, cioè la moglie Helena Bonham Carter, che interpreta la collerica Regina Rossa. La dolce regina bianca, invece, ha il volto di Anna Hathaway.
Io sono molto impaziente di vedere la pellicola... ma dico, ve lo immaginate cosa può trarre il geniale Burton dai capolavori di Lewis Carrol? E poi le rivisitazioni in chiave adulta delle favole per me hanno un fascino grandissimo...


The lovely bones - regia di Peter Jakson

Peter Jakson, dopo "Il signore degli anelli" e "King Kong", si sta cimentando nella trasposizione di "The Lovely bones", in italiano "Amabili resti", di Alice Sebold. 
La storia sembra lontana dalle altre narrate da Jakson: la protagonista, Susie, appena quattordicenne viene crudelmente assassinata; da quel momento, narrerà le vicende dei suoi cari osservandoli dal suo Cielo. Per saperne di più sulla trama del libro, cliccate qui.

La giovane attrice scelta per interpretare Susie è Saoirse Ronan, già piccola star di "Espiazione."


Che ne dite? A me sembra proprio che il suo viso così particolare e lievemente malinconico si addica alla perfezione al suo personaggio!
Per la nonna della ragazzina, invece, è stata scelta niente popò di meno che Susan Sarandon (sono curiosa di vederla nella parte, non me l'immagino molto nei panni della nonna...).

Le giovani attrici Rose Mc Iver e Aucklander Carolyn Dando, invece, interpreteranno rispettivamente Lindsey e Ruth. Lindsey è la sorella di Susie, mentre Ruth è una compagna di scuola che sviluppa una sorta di ossessione verso la morte e il ricordo di Susie.

Eccole qui sotto: quella con i capelli sciolti è la prescelta per Ruth, l'altra per Lindsey.

Devo dire che in questo caso sono un po' perplessa... per Ruth mi aspettavo una ragazza dall'aspetto meno solare, ma bisognerà vedere l'interpretazione. Quella che mi lascia più dubbiosa, però, è l'attrice scelta per Lindsey: dal libro dovrebbe essere una ragazzina dall'aspetto esile, che nasconde però una grande forza d'animo. Mah, staremo a vedere!

Anche qui, sono molto impaziente di vedere il film! Jakson è stato grande, secondo me, nel rendere "Il signore degli anelli"... spero che faccia lo stesso con un altro libro che ho amato molto!

14 commenti:

Stella ha detto...

Non sapevo di questi due film...grazie per avercene parlato Vele!
Anch'io sono curiosa di vedere come risulterà Alice nel paese delle meraviglie nelle mani di Tim Burton

Buon weekend

lucagel1 ha detto...

leggere le tue recensioni e commenti ai miei post è spettacolare...
l'hai visto Neverland?
Ciao

Mg2 revolution ha detto...

Grazie per il link

UomoTimorato ha detto...

Del primo film sapevo l'esistenza e l'attendo impaziente.
Burton è un genio collaudato e non mi ha deluso nemmeno una volta.
Del secondo non sapevo nulla ma indubbiamente a Jackson dobbiamo tutti qualcosa per quel capolavoro cinematografico che è il Signore degli Anelli!

Vele/Ivy ha detto...

@Stella: sissì, la curiosità è a mille! Pensandoci, poi, mi sembra che il libro di Alice si adatti molto bene alla fantasia visionaria di Burton!

@Lucagel1: grazie! Sì, l'ho visto e mi è piaciuto molto... anche se triste e malinconico, ma comunque un film che intreccia favola e realtà, come piace a me :-)

@Mg2: Prego!

@Uomo Timorato: mi trovi perfettamente d'accordo, Jakson ci ha regalato un bellissimo capolavoro che rimarrà nella storia del cinema. Era bellissimo aspettare il seguito della saga, anno dopo anno!

Alfa ha detto...

Cercherò di vederli.
Grazie per la segnalazione!

Veggie ha detto...

Avendo letto anche il libro, il secondo film mi ispira decisamente di più!!
ANche perchè io Johnny Depp proprio non lo reggo... dei film in cui lui ha recitato me ne saranno piaciuti 2 tra il sì e il no...

Lukino's pictures ha detto...

solo a vederlo cosi, gionni depp, sembra folle! chissà nel film, questo voglio proprio vederlo XD

Pupottina ha detto...

ciao cara Vele
grazie per le tue splendide parole da me...
eccomi tornata.... però mi capirai che un blog richiede molto tempo ed a volte fisicamente non si può avere un pc davanti per controllare un attimo come procede la situazione

Pupottina ha detto...

grazie per le anticipazioni al cinema.
hai parlato di due film che mi appassionano molto....
il primo, oltre che perché ha accompagnato l'infanzia di tutti, ma anche la vita adulta, ha il mio attore preferito, seguito dal suo inseparabile regista.... credo di non aver perso nessuno dei film di Burton!
del secondo ho letto ed adorato il libro.... e l'attrice scelta per il film già mi rende entusiasta e rientra alla perfezione nella mia fantasia durante la lettura del libro...

buon inizio settimana

^____________^

max ha detto...

Johnny Deep non sbaglia un film ha proprio il "fisico" per queste parti...per quanto concerne il secondo film se tanto mi da tanto dopo King Kong e il Signore degli Anelli ,successo sicuro...
Bella segnalazione film vincenti...
ti saluto IVY (non esagerare troppo con il lavoro...fa male!)

Anonimo ha detto...

Mary: ora sono curiosa, poi Johnny Depp è sempre fantastico in ogni parte che interpreta...La Sarandon è perfetta per fare la nonna, ha l'esperienza necessaria ed è una grandissima atrice, io l'adoro.

Vele/Ivy ha detto...

@Alfa: prego! :-)

@Veggie: ecco finalmente una voce fuori dal coro... l'unica a cui non piace Deep! ;-)
Comunque se hai letto il libro di "Amabili resti", secondo me sti interesserà vedere il film!

@Lukino: già, ma lui ha sempre una vena di follia...

@Pupottina: capisco benissimo la difficoltà a gestire vita privata e blog, infatti anch'io la settimana scorsa ho un po' latitato... quello che volevo dirti è solo che mi piace molto leggere il tuo blog, ora che l'ho conosciuto, e mi dispiacerebbe molto se lo lasciassi!
Comunque sono contenta che anche tu abbia avuto la stessa sensazione per l'attrice... speriamo che tutto il cast si riveli azzeccato!

@Max: hia ragione!! Mai prendere troppo a cuore il lavoro... devo mettermelo in testa!

@Mary: ma ciao!! Sempre contentissima di averti qui!!
Anche a me piace molto la Sarandon, è una bellissima donna, di grande esperienza e bravura. Poi ha anche una personalità forte. Solo che, avendo letto il libro, uno si immagina la nonna come una vecchia decrepita molto truccata e "tirata"... non so, non ce la vedo molto nella parte! Però può darsi benissimo che mi sbagli!
Un bacione, grazie per essere passata da qui... e mi raccomando, torna quando vuoi!

Geillis ha detto...

Io adoro Johnny depp e Tim Burton, secondo me sono un'accoppiata fantastica!! Il mistero di Sleepy Hollow è uno dei miei preferiti in assoluto, ma anche Nightmare before christmas era un capolavoro...che dire? Alice è un libro particolare, assai più adatto ai grandi che ai piccoli (infatti da bambina non mi piaceva, lo trovavo troppo inquietante), sono sicura che ne uscirà fuori un altro capolavoro, non vedo l'ora che esca!!