"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 8 luglio 2009

Com'è piccolo il mondo


Questa settimana dovevo colloquiare una ragazza per la posizione di Addetta all'amministrazione del personale.

Arriva puntualissima. Vado ad aprire: grandi occhi azzurri, un po' bovini, capelli raccolti, viso rotondo.
"Cavoli, io questa l'ho già vista..." comincio a pensare.
Inizio chiederle del suo lavoro. Ha gestito le Risorse Umane per un po' di anni in un'agenzia, come me, ma da quest'anno l'hanno messa in mobilità. Ad un certo punto, viene fuori che ha lavorato anche a Paderno Dugnano... il paese dove abito io!
Mi sono trattenuta a stento dall'urlare: "Ora ricordo!! Ecco dove ti ho vista!!!"

E mi è venuto in mente di quando, un anno e mezzo fa, cercavo tutta timida e impaurita un lavoro, fresca fresca di laurea. La prima agenzia dove mi ero recata era proprio a Paderno, e la ragazza che mi aveva ricevuta era quella che ora stavo colloquiando io!!
Era stata proprio lei a consigliarmi di cercare lavoro a Milano anziché in Brianza, dopo aver fatto una faccia quasi scandalizzata sentendo che non ero automunita... chi lo avrebbe mai detto, allora, che l'avrei rivista dall'altra parte della scrivania!

Com'è piccolo il mondo!

18 commenti:

Pupottina ha detto...

queste sono le occasioni della vita per rifarsi di qualcosa! Lei è automunita? eheheheh
anche se tutto gira... e questa è la dimostrazione del fatto che non si possono avere certezze ... tutto è transitorio....
ed il mondo alle volte è veramente piccolo piccolo
buon mercoledì
^____________^

Lukino's pictures ha detto...

a me è successo ad un corso di autocad,parlando con una ragazza li presente ho scoperto che abitava a 500 metri da casa mia ^^
ehi Vele ti ho risposto ai commenti nel mio blog,prova a vedere se ti interessa quello che ti ho scritto ;D

Silvia ha detto...

Come si dice, la vita è un cerchio... tutto torna... e non si scappa da questo!

;-)

calendula ha detto...

dai dimmi che almeno un pochino ti sei vendicata...

UomoTimorato ha detto...

Mi piacerebbe sapere come si è comportata lei in tutte e due le situazioni nel dettaglio.

ele ha detto...

Sono piccole grandi soddifazioni che ti fanno pensare che una giustizia c'è!
Ma tu adesso lavori in Brianza o a Milano?

giardigno65 ha detto...

incredibile !

Pupottina ha detto...

eccomi a rispondere... TDF, sino ad ora ha cambiato spesso lavoro (indovina un po'? intrecciava rapporti sentimentali con il capo che dopo un po' la doveva allontanare...), comunque da settembre è in uno studio e fa orari nemmeno fosse nei campi di concentramento dalle 9 alle 22.30 o dopo (troppo spesso anche sabato e domenica pomeriggio) con solo mezz'ora per il pranzo.... ha preso recentemente un mese di malattia... ha rischiato di perdere il lavoro, ha messo su 3 chili perché finalmente sua madre riusciva a farla mangiare... ora almeno, per motivi di salute ha ottenuto un permesso speciale per uscire alle 20... per ora funziona...
ad aggravare la situazione ci sono le persone che fequenta... la seconda malattia la prende per dare testa a tutti... eheheheh ... io me lo chiedo sempre come fa a resistere a certi ritmi ... quando dico che è instancabile non esagero... adesso capisci anche tu perché ...
^______________^

Vele/Ivy ha detto...

@Pupottina: hai perfettamente ragione, mai crogiolarsi nelle certezze! La vita può essere molto strana e piccoli episodi come questo lo dimostrano ;-)

@Lukino: tu guarda le coincidenze...

@Silvia: sì, spesso si ha questa sensazione!

@Caledula: bè, ci ha pensato la nostra referente a vendicarsi... perchè l'ha scartata a favore di altre due nostre candidate, molto più brave!

@UomoTimorato: guarda, non è che si sia comportata male, però è una persona molto sicura di sè e questo la porta ad aver assunto sempre un atteggiamento da "splendida".

@Ele: alla fine ho trovato lavoro proprio a Milano... buffo, eh?

@Giardigno: è quello che ho pensato io quando ho realizzato chi era!

Auryn ha detto...

corsi e ricorsi storici? ;-)

cmq, che aveva da far la splendida, soprattutto se ha gli occhi bovini??

max ha detto...

Questa è l'ennesima prova del detto "fai del bene e scordalo, ma se fai del male stai attento!". La ragazzuola in questione però sono sicuro che tu l'hai perdonata..o no? Ivy esaminatrice : signorina si segga...
Signorina : mhum ...non c'è la sedia....
Ivy: si segga lo stesso
Ivy : il posto per lei c'è , è come sirena nell'acquario del mega direttore gran farabutt Lup mannar, naturalmente Lei deve essere Branchie-munita se no non se ne fa nulla....
ahahahah
:)

Alfa ha detto...

Eheheheh, a volte ci sono piccole grandi soddisfazioni...

La Bohemien ha detto...

Diciamo pure che il karma talvolta non aspetta la prossima vita per colpire ihihih ^_^

Pupottina ha detto...

eheheheh
nonostante quello che si dice in giro lavorare per la donna è ancora una grande difficoltà e le impone grandissimi sacrifici... anche gli uomini diventano più egoisti e, sempre di più, preferiscono non averli affatto i figli... secondo me, siamo tutti vittime dello stress da lavoro O_O

Paola ha detto...

Pazzesco!!!
Questa è la dimostrazione di com'è piccolo il mondo...
Che soddisfazione però!!!
Posso immaginare la tua faccia... hehehehehe
Ciao cara Vele dolce notte un caldo abbraccio e baciotti

PS: son contenta ti sia piaciuto il post ogni tanto è bello tornare bimbi...

Veggie ha detto...

Che dolcezza, questo post... Nonostante tutto, è bello vedere che sebbene quello che è stato il suo comprtamento nei tuoi confronti, tu non le porti rancore ma ci sorridi semplicemente sopra... Sei una grande persona!...

Vele/Ivy ha detto...

@Auryn: e dovevi vedere il suo vestitino rosa...

@Max: ahahahahaaahh! Mi hai fatto troppo ridere... mi sono immaginata la scena!!

@Alfa: già!!

@La Bohemien: e meno male! Sarebbe un po' lungo aspettare ogni volta fino alla prossima vita ;-)

@Pupottina: concordo!

@Paola: eh, la mia faccia però l'ho dovuta nascondere sotto un'espressione professionale... è stata dura!

@Veggie: Cara Veggie, tu hai la capacità di notare delle cose che agli altri sfuggono.
In effetti, è meglio cercare di non prendersi troppo sul serio! Però non sempre ci riesco, anzi!! Ho ancora molto da imparare :-)

Stella ha detto...

e' vero il mondo è proprio piccolo a volte :)