Tacos "all'italiana": semplici e genuini per i bravi bambini!


In casa avevo dei tacos e ho pensato che, farciti con i giusti ingredienti, potevano diventare una sorta di mini-piadine croccanti,  a misura di bambino.
Perché a misura di bambino? Perché questo post partecipa all'iniziativa della blogger Caris, per manifestare la nostra solidarietà al reparto di neuro-fisiologia della fondazione Santa Lucia di Roma, che cura tanti bambini ma purtroppo rischia di chiudere.
Cliccate QUI per saperne di più e, se volete, per partecipare anche voi!



La mia è una ricetta facile e veloce, nella cui preparazione si possono coinvolgere i piccoli di casa!

Ingredienti per quattro bambini



- 4 dischetti di pasta per tacos (si trovano al supermercato)
- 8 fettine di bresaola (o prosciutto, o altro salume gradito)
- una decina di cubetti di brie
- rucola

Come si fa?

Scaldate ben bene una bistecchiera, poi metteteci sopra i tacos. A questo punto abbassate il fuoco, la fiamma non deve essere troppo vivace.


Dopo averli fatti scaldare da una parte, girateli e metteteci subito sopra il brie e poi l'affettato.


Che dite bambini, ci aggiungiamo anche la rucoletta? Dai, così rendiamo i tacos ancora più colorati!
Però fate fare queste operazioni ai grandi, non voglio vedere manine bruciate :-)


Una volta farciti i tacos, bisogna piegarli in due: non si romperanno perché li abbiamo scaldati per bene. Fateli grigliare per lungo e per largo.


I grandi possono anche aggiungere della salsa di tabasco all'interno.

Commenti

Gabe ha detto…
per i miei gusti sono perfetti così!...complimenti alla cuoca, un bacio e in tema di bambini...passa a leggere il mio post sarei curiosa di conoscere il tuo parere
Complimenti tesoro per il bellissimo post!!! Questa ricettina è sfiziosissima e invitante per i piccini e per i grandi!!! Sei veramente brava, ti abbraccio augurandoti buon fine settimana
max ha detto…
Ottima ricetta e ottima iniziativa.
Ivy non riesco a mandare il link della mia ricetta , se lo scrivo a te riesci a comunicarlo al sito dell'iniziativa? grazie
max ha detto…
eccoti il link
http://hostariadercurato.blogspot.com/2011/02/le-castagnole.html
Vele Ivy ha detto…
@Gabe: grazie Gabe! Vado subito a leggere il tuo post.

@Lady: grazie mille! E' grazie a te e alle tue buonissime minifarfalle che ho scoperto questa iniziativa.

@Max: ciao caro Max, ho provveduto a segnalare la tua ricetta a Caris. Ma come devono essere gustose quelle castagnole!
Silvia ha detto…
Che ricetta gustosa... mi hai fatto venire fame!!

;-)

PS: ho letto il post precedente su Cappuccetto rosso: molto interessante! Credo che ad aprile dovrebbe uscire un film ispirato a Cappuccetto rosso con Amanda Seyfried, "Red Riding Hood".
Vele Ivy ha detto…
Ciao Silvia, ho sentito parlare anch'io di quel film e sono molto curiosa di vederlo. Baci!
Pupottina ha detto…
bellissimo post!!!
... ho voglia di tacos!!!

buon inizio settimana ^________^
Vele Ivy ha detto…
Grazie, anche a te!! :-D

Post popolari in questo blog

La Sirenetta di Andersen: finale e messaggi originali

Cappuccetto rosso: versione originale e trasformazioni della storia

Scopri i segreti di Iside, Dea dell'amore e della magia