"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

sabato 12 novembre 2011

La storia di un uccellino caduto dal nido: Tweety

    Oggi Colorare la vita vi propone un video che racconta una vicenda davvero speciale, nella sua semplicità: si tratta della storia vera della piccola Tweety, un uccellino caduto dal nido e raccolto da un bimbo, che lo porta alla sua famiglia
     All'inizio la piccolina è implume, sembra un vermiciattolo, pare impossibile che possa sopravvivere al di fuori del nido. Invece con mille cure riesce a crescere, la vediamo mettere le prime piume fino a diventare un bel passerotto. Seguiamo i suoi primi passi in casa e poi le zampettate nel giardino, fino a quando impara a volare! 
    Tweety è molto affettuosa con tutta la famiglia: le piace appollaiarsi sulle spalle e sulle teste dei suoi amici umani. Ma verrà anche il momento di spiccare il volo e iniziare la vita con i suoi simili...
    La prima volta che ho visto questo video mi sono messa a piangere come una fontana, e anche ora ogni volta che lo riguardo mi vengono le lacrime agli occhi. Ovviamente non sono lacrime di tristezza, ma di commozione: è emozionante vedere come l'uomo a volte riesca a entrare in simbiosi con gli animali e perfino a salvarne la vita. 
    E' decisamente un video che colora la vita!

Tweety on PhotoPeach

24 commenti:

Silvia ha detto...

E' una storia molto dolce: mi sono commossa anch'io! Credo che l'amicizia tra l'uomo e il mondo animale sia una delle più sincere e belle che possa esistere!

;-)

Luigi ha detto...

che tenerezza cara: scioglie il cuore davvero!!!
Buoni giorni

Pupottina ha detto...

ciao Vele
è proprio vero: è emozionante!!!
che esserino piccolissimo ...
che bella colonna sonora per il video...

Lukino's pictures ha detto...

penso che accudire un uccellino cosi piccolo non sia affatto facile,anche perchè sarà di una fragilità impressionante

Mari da solcare ha detto...

Forse, Vele carissima, mi hai dato la risposta che cercavo: il senso della vita è salvare la vita! Fosse anche quella di un uccellino, di una pianta, oltre che di un essere umano.
Grazie. Dal profondo del cuore.

Gabe ha detto...

veramente tenero,un bacino

max ha detto...

veramente una bella storia!

Dual ha detto...

Che sia una domenica serena come tu vuoi.. con un sorriso
Gio'
http://remenberphoto.blogspot.com/

Vonetzel ha detto...

Bellissimo video. Una toccante storia d'amore...

Vele Ivy ha detto...

@Silvia: hai ragione! E' veramente una delle cose più belle che ci possano essere.

@Luigi: sì, è un video tenerissimo...

@Pupi: in effetti la colonna sonora evidenzia ancora di più l'intensità delle immagini, l'hanno scelta molto bene.

@Lukino: è proprio quella la magia : sapere che un essere così piccolo sia sopravvissuto e abbia cominciato alla grande la sua nuova vita!

@Mari: concordo. Sono cose come questa che danno significato alla vita e forse è per questo che le immagini di Tweety mi hanno tanto commossa.

@Gabe: grazie :-)

@Dual: un sorriso anche a te!!

@Von: sì, una storia d'amore autentica, tra uomo e animale... una delle più belle che ci possano essere.

Silvia ha detto...

E-mail inviata!

;-)

Pippicalzelunghe ha detto...

Dolcezza,tenerezza, delicatezza,innocenza,commozione...solo una creatura indaco può avere la sensibilità di trasmettere con un video la vita di un piccola creatura con tutte le sue fasi...la magia finale il volo...il volo che tutte le creature cercano di spiccare ma...Brava Vele!!!(spero tanto che Doctor Peter sia riuscito a vedere questa pagina di colorare la vita)

nuvolette ha detto...

preparo i fazzoletti e faccio partire il video!

Carolina Venturini ha detto...

E' successo molte volte anche a me quando vivevo in Friuli. Mio papà di curava tutti, quando era possibile. Che storia dolce. :-)

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Molto tenero

Vele Ivy ha detto...

@Silvia: risposto! ;-)

@Pippi: grazie :-)
Anch'io spero tanto che il Doc sia riuscito a vedere questo video...

@Nuvolette: a me fa troppo piangere da quando spicca il volo in poi...
buuuuuuuuu!! sniff sniff...

@Caro: che bello! A me non è mai capitato, mi è stato sempre detto che un uccellino caduto dal nido non può sopravvivere, ma invece non è così!

@La stanza: tenerissimo!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Eh, già! Tu sì che sai come colorare la vita... Il video è davvero carino, pieno di sentimento. Ma vedo che nei commenti qualcuno parlava di un certo Doc... Ti segnalo il mio ultimo post, non puoi perderlo. Dillo anche a Pippi, il suo pensiero è stato davvero gentile. A presto, e grazie.

Vele Ivy ha detto...

Che bellissima sorpresa che ci hai fatto, Doc!!

Pupottina ha detto...

ciao Vele
buon weeekend ^_____^

Auryn ha detto...

ciao, causa splinder in estinzione, passo a lasciarti il mio nuovo indirizzo:
http://aurynkk.iobloggo.com/

**RaMa** ha detto...

Che storia dolce =D
Un po' di dolcezza ogni tanto ci vuole!! ^^

Veggie ha detto...

Altrochè se la colora... è dolcissima... ne avevo proprio bisogno...

Rita Baccaro ha detto...

Hai ragione, la colora di emozione la vita questo video, dolcissimo!!
Nelle prime immagini sembra come un piccolo feto che ha bisogno di tutto per vivere, di protezione ed amore prima che di nutrimento, di accoglienza e calore.
Chissà quante volte ci siamo sentiti come piccoli uccellini caduti da un nido, per questo non possimao mai dimenticare so smettere di portare nel cuore chi ci ha sfamato d'amore.
ciao e buon week end

Vele Ivy ha detto...

@Pupi: altrettanto!!

@Auryn: grazie! Vado a leggere...

@Rama: ci vuole sempre!
PS: benvenuta!! ^____^

@Veggie: sono contenta del tuo commento :-)

@Rita: è vero che ricorda l'embrione di un bambino... l'avevo percepito a livello inconscio, ma il tuo commento me l'ha fatto notare con evidenza. Grazie, hai fatto delle bellissime riflessioni.