"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

sabato 30 giugno 2012

Le filastrocche delle fate



Ciao a tutti dallo gnomo del rosmarino, ancora una volta qui con voi per rivelarvi usi e costumi del Piccolo Popolo.
Oggi vi parlerò delle filastrocche delle fate, che sono diverse dalle vostre: sono infatti costituite solamente da un paio di parole.


Esempi di filastrocche delle fate:


"Lunedì e martedì, lunedì e martedì, lunedì e martedì ecc."

Oppure: "Rosso e verde, rosso e verde, rosso e verde ecc."

O anche: "Pane e burro, pane e burro, pane e burro..." 

E avanti così per cinque/sei ore.


Se in un bosco o una radura vi capita di sentire un gruppo di fate che ripete da mezz'ora "Lunedì e martedì", è probabile che ad un certo momento vi venga la tentazione di interromperle gridando: "...e mercoledì!"


A questo punto le possibilità sono due: se avete interrotto la filastrocca con spirito puro, per arricchire il testo, mossi da un'autentica simpatia verso il Piccolo Popolo, allora verrete ricompensati con doni straordinari. Se invece avete aggiunto quella parola per esasperazione e per dimostrare che voi umani siete più fantasiosi, verrete duramente puniti.

Quindi attenzione, sondate bene il vostro animo! Oppure, limitatevi ad osservare in silenzio, che è un consiglio sempre utile.

Ciao a tutti,

Lo Gnomo del rosmarino

sabato 23 giugno 2012

Il mio fumetto: Il marchio dorato


Il marchio dorato è il fumetto nato grazie al corso di fumetto di cui vi ho parlato qui, tenuto nella biblioteca Tilane di Paderno Dugnano, dalla "prof" Monica Menozzi. E' stato bellissimo crearlo, ed è stata una soddisfazione esporlo al Padernocomix, la fiera del fumetto della città in cui vivo!

Il mio fumetto per ora è formato dalle 2 tavole create al corso, in sole 4 lezioni... la nostra prof ci ha fatto produrre davvero molto, considerando che eravamo tutti principianti!

Ma come nasce un fumetto?
Durante la prima lezione abbiamo studiato la prospettiva, per creare gli scenari adatti alla nostra storia; nella seconda lezione, invece, abbiamo studiato le proporzioni del corpo umano, del viso e la tecnica per disegnare le mani, in modo da creare il nostro personaggio! Durante la terza lezione abbiamo creato i riquadri del fumetto, mettendoci dentro scenari e personaggi grazie alla carta da lucido, ricalcandoli dagli schizzi che avevamo fatto e assemblandoli in modo da creare le sequenze. Infine abbiamo riportato tutto sulle tavole grazie alla lavagna luminosa.

Vele alle prese con la lavagna luminosa
Durante la quarta lezione, abbiamo ripassato a china o pennarello...

...e alcuni hanno aggiunto i colori... io ovviamente ero una di queste! Ho fatto un fumetto coloratissimo, usando gli acquerelli!
Queste ultime 3 foto sono state scattate dall'insegnante di fumetto.

La storia del marchio dorato

Nella mia testa esiste una storia ben precisa dietro al marchio dorato. L'avevo in mente già da un po' e ho pensato di utilizzarla per creare le mie tavole.
La protagonista è Serena, una ragazza con gli occhiali e i capelli ricci che vive a Milano e lavora in un call center. La sua mamma vorrebbe che ritornasse a vivere nel paesino di cui è originaria, visto che non ha più un fidanzato (l'ha lasciata impaurito dalle responsabilità che avrebbe portato l'imminente convivenza) e che fa un lavoro per cui non sfrutta la laurea; eppure Serena ha trovato il suo equilibrio e soprattutto degli ottimi amici, per cui è molto felice della sua vita.
Con gli amici fa molte attività, tra cui partecipare a festival fantasy e rievocazioni storiche (una delle ragazze della compagnia suona in un gruppo medieval-ghotic). Le piace anche disegnare fate, chi ammira i suoi schizzi spesso afferma che Serena sembra averle viste veramente... e se fosse così?
Serena, inoltre, ha una particolarità: un tatuaggio dorato sul polso. Spesso le chiedono chi gliel'ha fatto, perché è di incredibile fattura e brillantezza. Ma lei non può parlarne: appena accenna ad una spiegazione il tatuaggio diventa infuocato e le procura grande dolore fisico. No, non può parlarle e nemmeno spiegare che non è un tatuaggio, ma un marchio. Sì, perchè Serena è stata marchiata da un membro del Piccolo Popolo: è l'unico essere umano vivente che è riuscito ad andare nel mondo delle fate e farne ritorno, e in più è una fay, cioè una ragazza in grado di vedere le fate anche quando si rendono invisibili o si travestono da esseri umani. La storia della sua permanenza nel regno delle fate è narrata in flash back ed è una cosa che solo noi lettori scopriamo, perché Serena non può raccontarla a nessuno. Le due tavole che vedete mostrano proprio Serena appena entrata nel regno delle fate, che si sono stabilite all'interno di un'antica villa lombarda.

Questa è la storia mooooolto in generale... voi cosa ne pensate?

Comics 4 Emilia

Ciao amici di Colorare!
In tema di fumetti, vorrei mostrarvi questa bellissima tavola:
E' la tavola che La banda del 6 luglio ha dedicato al'emergenza in Emilia.
Bella, vero?
La squadra che l'ha creata è costituita dal nostro noto amico Strillo e da un nuovo amico di Colorare la vita: il talentuoso disegnatore Gianluca Serratore. Date un'occhiata alla sua pagina Facebook per vedere i suoi bellissimi disegni: http://www.facebook.com/gianluca.serratore.1
Questa tavola partecipa all'asta Comics 4 Emilia, vi lascio il link: http://comics4emilia.org/

domenica 17 giugno 2012

Padernocomix 2012


Questo post potrebbe essere sottotitolato:

IN UNA FIERA DEL FUMETTO PUO' ACCADERE DI TUTTO!!

Per esempio:

1) Incontrare di nuovo un compagno d'università che non si vedeva da circa 10 anni... e scoprire che è il gestore di un forum fumettaro che hai sempre letto!!
Sì, avete capito bene! Sul palco del Padernocomix ho rivisto un compagno d'università (abbiamo studiato Lettere a Padova) che era in fiera a Paderno - dove vivo io adesso - in quanto amministratore del forum La tana del sollazzo... che io ho sempre letto senza sapere che lui era Grrodon!!
O____o
Una coincidenza pazzesca! Di lui mi ricordavo che era appassionato di fumetti, tant'è che passava tutte le lezioni a disegnare!
E' stato strano rivederci sopo tutto questo tempo... ma anche divertente!! :-D
Anche l'omino giapponese del ramen era divertente!
2) Vedere disegnare davanti ai tuoi occhi l'immagine personalizzata di Lupo Alberto!
Eh sì, perché gli amici della Tana del sollazzo hanno organizzato uno stand in cui Giacomo Michelon, disegnatore ufficiale di Lupo Alberto, metteva a disposizione la sua arte! Ecco il MIO Lupo Alberto:

3) Esporre il proprio fumetto!
Ebbene sì, io e la mia classe di fumetto abbiamo esposto le nostre opere... ecco un assaggio:

Del mio fumetto, Il marchio dorato, vi parlerò meglio più avanti!

lunedì 11 giugno 2012

EBOOK GRATIS: NIAMH DELLE FATE


Niamh delle fate, una musa preraffaellita finalmente è disponibile in formato ebook, scaricabile gratis!

Se sei appassionato/a di ottocento inglese, epoca vittoriana, pittura preraffaellita e racconti di fate, questo ebook fa per te! Ma anche per chi, semplicemente, ama le grandi storie d’amore.

Niamh delle fate parla infatti della passione tra un pittore preraffaellita e la sua musa irlandese; è una storia racchiusa in un dipinto e portata alla luce da una giovane studentessa italiana, che indaga tra quadri, schizzi preparatori e antichi manoscritti.
Per avere un assaggio della storia, potete guardare il booktrailer:

Mentre per scaricare l’ebook, dovete semplicemente cliccare QUI!
Per scaricarlo, cliccate sulla scritta "File" in alto a sinistra e poi su “Download” o “Scarica”.

Lo troverete in formato pdf, ma chi ha un reader e preferisce un formato particolare (es. MOBI o ePub), può scrivere alla mail colorarelavitamail@yahoo.it e il file verrà convertito.

In molti hanno già letto gli episodi pubblicati su Colorare la vita e sul blog della mia co-autrice, Vorrei essere un personaggio austeniano: questo ebook contiene molti elementi in più, parti inedite e speciali!
Cosa troverete di nuovo nella trama di Niamh delle fate?

  • Il diario di viaggio di Ginevra, durante i suoi primi giorni a Londra!
  • I biglietti d’amore scambiati tra Niamh e Thomas!
  • Approfondimenti sulla storia dei vari personaggi (come Kathleen, la sorella minore di Niamh)
  • Episodi inediti, come ad esempio il periodo vissuto da Thomas prima del suo allontanamento dalla realtà
  • Ulteriori riferimenti all’arte preraffaellita e ai racconti di fate
…e inoltre, leggerete approfondimenti sul periodo storico e sul movimento preraffaellita, nonché i commenti più belli dei lettori.

Ringraziamo DI CUORE chi ci ha seguite fin qui e chi vorrà continuare a seguirci in questa splendida avventura.

IMPORTANTE:

Per noi è molto importante conoscere le reazioni – e speriamo le emozioni! – dei lettori di Niamh: per questo invitiamo chi vorrà leggerlo di lasciarci una sua traccia commentando questo post o scrivendo a colorarelavitamail@yahoo.it. Grazie mille!

Inoltre, trattandosi di un libro autoprodotto e scaricabile gratuitamente, non abbiamo una casa editrice o un ufficio stampa alle spalle: perciò, se volete aiutarci col passaparola, ve ne saremo eternamente grate!! :-) Ogni post che parla di Niamh, messaggio su Facebook o recensione, per noi è un aiuto prezioso! 

mercoledì 6 giugno 2012

Il corso di fumetto e Padernocomix!

Ciao amici di Colorare!

Oggi vi voglio parlare del corso di fumetto che sto frequentando da un po' di tempo, organizzato dalla biblioteca Tilane di Paderno Dugnano (MI).
La nostra insegnante è Monica Menozzi, membro dell'Associazione Illustratori italiana.

"Seduzione", illustrazione di Monica Menozzi
Il corso è molto bello perché annovera aspiranti disegnatori di ogni età, tutti entusiasti accomunati da una passione: il fumetto! Le lezioni sono sempre all'insegna della creatività e dell'impegno. Abbiamo fatto tantissimi progressi, sia per quanto riguarda la tanto temuta e difficile prospettiva, sia per lo studio della figura umana e la costruzione della tavola. Siamo addirittura arrivati a produrre, dopo sole 4 lezioni, ben 2 tavole di fumetto a testa... per dei principianti non è mica male!

La prossima tappa sarà preparare dei pannelli con le tavole e gli schizzi preparatori da esporre a Padernocomix, la fiera di fumetto di Paderno! Si terrà SABATO 16 E DOMENICA 17 GIUGNO in Piazza della Divina Commedia, vicinissimo alla stazione... perciò, se abitate dalle parti di Milano, non perdetevela!
Vi lascio la pagina Facebook: http://www.facebook.com/padernocomix

lunedì 4 giugno 2012

Niamh delle fate: il booktrailer


Il progetto Niamh delle fate, nato quasi per gioco lo scorso novembre, nel corso dei mesi è cresciuto sempre di più, dando a noi autrici tante straordinarie soddisfazioni che non avremmo mai potuto ipotizzare all’inizio di questa avventura. Tanta è stata la partecipazione dei lettori che hanno seguito la nostra storia, una partecipazione che ci ha riempite di gioia! 

L’interesse per il nostro lavoro è stato tale che uno dei nostri più entusiasti lettori, Fabio aka Strillo – sceneggiatore del fumetto Zeto, questo è il suo blog  http://fabiobogliotti-strillo.blogspot.it/  ci ha fatto una delle sorprese più grandi offrendosi di creare un booktrailer per noi!!! Un booktrailer che accompagnasse il lancio dell’ebook che raccoglie la versione completa di Niamh delle fate, una musa preraffaellita

Silvia ed io siamo state da subito entusiaste di questa opportunità perché dimostra che il nostro racconto ha saputo arrivare al cuore di chi l’ha letto, noi ci abbiamo messo anima e passione per scriverlo e i nostri lettori hanno risposto al nostro invito con la medesima passione! In particolare Strillo ha saputo trarre ispirazione dalla storia di Niamh e Thomas per realizzare un booktrailer che ha reso reale un po’ di più la magia del nostro racconto!

Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare Strillo per questo regalo che ci ha donato! E v’invitiamo a vedere e a commentare il meraviglioso booktrailer di Niamh delle fate, una musa preraffaellita!

E naturalmente continuate a seguire i nostri blog, visto che l'ebook di cui trovate anticipazione nel trailer uscirà tra poco... e sarà scaricabile gratis!