"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

giovedì 23 aprile 2015

Fiaba breve: il castello del drago

Fiabe brevi, storie da leggere in pochi minuti per farvi volare sulle ali della fantasia!
Oggi vi racconterò…

Il castello del drago


C’era una volta un drago colto e raffinato, che non voleva vivere in una grotta come i suoi simili. Così si costruì un bellissimo castello, dove poter abitare sontuosamente e conservare tutti i suoi tesori.

Gli abitanti del reame vicino, invidiosi, con la scusa che il drago era un animale pericoloso decisero di distruggere il castello. E una volta con le catapulte, una volta con i dardi infuocati, una volta con le frecce avvelenate, rovinavano sempre la bella magione… e al povero drago toccava sempre ricostruire il suo castello.

Allora gli venne un’idea. Nottetempo rapì la principessa del reame per tenerla in ostaggio nella sua dimora. Lo stratagemma funzionò: i suoi nemici non potevano più attaccarlo, per non rischiare di mettere a repentaglio la vita della fanciulla.

Un prode cavaliere, però, un bel giorno riuscì a eludere la sorveglianza del drago e scalare la torre dove viveva la pulzella.

«Principessa, sono venuto a liberarvi!» Proclamò, tutto orgoglioso.

«Non credo proprio. Non ho la minima intenzione di ritornare a casa» rispose lei.

«Cosa?!» esclamò il paladino.

«Avete capito benissimo. Qui vivo nel lusso, ho cinque servitori a disposizione, abiti e gioielli a volontà e una biblioteca continuamente aggiornata coi best sellers del momento. Non vedo perché io debba tornare tra quegli zotici del reame. E se proprio volete saperlo, ogni notte di luna crescente il drago si trasforma in un uomo cento volte più bello di voi».

Al cavaliere non rimase altro che tornarsene a casa a mani vuote. Il drago e la principessa, invece, vissero felici e contenti nel loro castello.


Racconto ideato dall’autrice di colorarelavita.blogspot.it

Questa fiaba partecipa alla Giornata Nazionale del drago.

8 commenti:

Arwen Elfa ha detto...

Bellissimo racconto Vele .....
molto romantico ed adattissimo a questa giornata
Anche io partecipo il mio post arriva dopo mezzogiorno !
Un saluto grande ed a presto !

Pia ha detto...

Bella storia, simpatica.
Ciao Vele Ivy, grazie mi sono divertita molto a leggerti.

Anna Bernasconi ha detto...

Manca solo una cosa: panorama mozzafiato? Ma forse è sottointeso... ;-)

DOC ha detto...

Ora capisco perché i cavalieri ce l'hanno sempre a morte con i draghi! :-) Rivisitazione graziosissima.

mari da solcare ha detto...

Questa possibilità narrativa del drago bello e raffinato mi piace davvero tanto! Grazie.

Arwen Elfa ha detto...

Ciao un saluto e buon fine settimana.
Ricordati che da ieri e fino al 13 Maggio al Rifugio è in corso un Giveaway. In palio ci sono diversi Ebooks Fantasy dell'Editore Wizards & Blackholes
Ti aspetto ciao a presto !

Arwen Elfa ha detto...

Ciao un saluto e buon fine settimana.
Ricordati che da ieri e fino al 13 Maggio al Rifugio è in corso un Giveaway. In palio ci sono diversi Ebooks Fantasy dell'Editore Wizards & Blackholes
Ti aspetto ciao a presto !

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Un saluto a tutti e grazie per i vostri pareri sul mio racconto ;-)