Fate a New York - Martin Millar

L'inizio è spiazzante: due fatine piombano nella casa di un ragazzo di New York e gli vomitano sul tappeto!
Le creature magiche in questione sono Morag ed Heather, cacciate dalla nativa Scozia perché sfoggiano un ribelle stile punk e soprattutto perché hanno fatto a pezzi un prezioso vessillo (e non solo: ci si sono pure soffiate il naso).
Le due non riescono a non incasinarsi la vita ogni secondo, per cui litigano e si dividono: Morag si trasferisce dalla giovane Kerry, mentre Heather rimane dal tipo incontrato all'inizio del libro, Dinnie.
Entrambe scatenano risse e passioni all'interno delle gang fatate di New York, si immischiano nelle questioni private dei loro amici umani, bevono e fanno baldoria a volontà.
Devo ammettere che, all'inizio, mi sembrava che i personaggi fossero un po' forzati, strani ed eccentrici a tutti i costi.
Col proseguire della storia, però, mi sono resa conto della grandissima tenerezza che l'autore prova per le sue creature. Una tenerezza che non ha potuto non contagiarmi. E così mi sono affezionata anch'io a loro: a Morag ed Heather, capelli multicolori, kilt strappati, unite da un rapporto di odio e amore; a Kerry, la fragile ragazza malata di colostomia, che si diverte ad acconciare i capelli azzurri in pettinature botticelliane; perfino a Dinnie, grasso, maleducato, scorbutico, che passa le sue ore davanti alla TV a guardare programmi a luci rosse. Heater tuttavia lo migliora nei modi e nell'aspetto, facendolo dimagrire e tingendogli il codino di blu.
Si tratta insomma di una bellissima favola, per quanto psichedelica e underground. I racconti degli antichi clan scozzesi si mescolano col rock, le fate con i barboni, ma su tutto aleggia sempre un'atmosfera giocosa e magica.
Sono veramente felice di aver trovato questo gioiellino in biblioteca, perché amo le favole almeno quanto il Rock'n' Roll!
Per finire, allego un commento del mitico Neil Gaiman:

Il libro per ogni ragazza con i capelli tinti in casa e ali di fata che non riesce a ricordare cosa è successo la notte prima. Il libro che hanno sempre cercato coloro a cui piace leggere un bel libro, di qualunque forma o dimensione essi siano.

Commenti

Anonimo ha detto…
Per sapere che chiavi di ricerca usa chi passa sul tuo blog, devi iscriverti a Google analytics, è piuttosto facile, trovi tutte le istruzioni lì ;-) Wordpress lo fa automaticamente, ma Google va alla grande!
Vele Ivy ha detto…
Grazie per la risposta, Francesca! Bacini!
FRA...le Nuvole! ha detto…
questo libro DEVO leggerlo! tu forse ancora non lo sai, ma io sono INNAMORATA e fissata con NY! :)
Vele Ivy ha detto…
E allora ti piacerà molto, anche perchè è veramente originale!

Post popolari in questo blog

La Sirenetta di Andersen: finale e messaggi originali

Scopri i segreti di Iside, Dea dell'amore e della magia

Cappuccetto rosso: versione originale e trasformazioni della storia