"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

domenica 12 ottobre 2008

Silvia Ziche: Amore mio e Due

Nonostante i titoli, non si tratta affatto di fumetti romantici, anzi!!
Tutto si incentra sulle disavventure della trentacinquenne Lucrezia, che andando a caccia del Principe Azzurro incontra uomini sempre più improbabili.

I disegni sono fantastici perchè rendono in modo eccellente la comicità delle situazioni! In particolare stupiscono la resa delle espressioni facciali e la caratterizzazione fisica dei diversi personaggi.

Ecco un po’ più nel dettaglio le impressioni sui due volumi.

Amore mio


“Che banalità… quando ci si innamora, si riesce a rendere unico chiunque”, afferma Alberto, uno dei tanti tipi incontrati da Lucrezia. Non che gli altri siano meno scoraggianti: dal grezzone Rocco all’ipocondriaco Goffredo, non ce n’è uno che alla fine si salvi.
Ma anche Lucrezia ci mette del suo, sfogando le sue ire sul povero cane Oliver e scaricando il Principe Azzurro (sì, proprio lui!) perché troppo perfetto.
Una nota particolare va ad un personaggio di contorno: la spassosissima nonna di Lucrezia che parla ininterrottamente del compianto Egidio!

Due
Nota preliminare: Devo avere un sesto senso per certe cose: dopo aver preso in biblioteca questo volumetto, mi accorgo che c’è la prefazione di STEFANO BENNI!!!
In "Due" finalmente la nostra trova un fidanzato. Ma lascio parlare Benni:
“I muso di rana della sua eroina Lucrezia continua a cercare un difficile amore e ad avvilupparsi allo scimmione Luca nel talamo. Un briciolo di prodigiosa ingeniutà rimane intatto, dopo il rogo dei luoghi comuni. Logorroici tentativi e fulminei silenzi. Niente elenco di terapie da inserto Donna.”


Silvia Ziche, Due, 2006, Lizard Edizioni srl

Silvia Ziche, Amore mio, 2004, Biblioteca Umoristica Mondadori

2 commenti:

Francesca ha detto...

ma che carini!!! Se mi capitano a tiro li prendo volentieri perchè sembrano davvero meritevoli... e con la prefazione di Benni, poi, come si fa a resistere? ;-)

Vele/Ivy ha detto...

Infatti! Se piacciono a lui non vedo perchè non dovrebbero piacere a noi, ehehehehe!!