"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 11 novembre 2009

Il corvo - The crow

"Un tempo la gente era convinta che quando qualcuno moriva un corvo portava la sua anima nella terra dei morti.
A volte però accadevano cose talmente orribili, tristi e dolorose che l'anima non poteva riposare così a volte, ma solo a volte, il corvo riportava indietro l'anima perché rimettesse le cose a posto." 


E' da tanto che volevo godermi questo film-mito degli anni '90, che per varie ragioni non ero riuscita ancora a vedere.
E' un film che colpisce, merita decisamente la fama di film cult
Ogni cosa ha un fascino gotico e maledetto: la città fatiscente; il volto di Brandon Lee, bellissimo e struggente anche sotto il trucco; la colonna sonora, con in testa i mitici The Cure; la violenza senza senso che spezza la vita degli innocenti; la figura salvifica di Shelly.
Ed è ovviamente da pelle d'oca pensare alla tragica fine di Brandon Lee, avvenuta sul set.

La pellicola è stata tratta dal fumetto di James O'Barr, che sono molto curiosa di leggere.

16 commenti:

UomoTimorato ha detto...

Capolavoro. Ma solo il primo. Gli altri due evitali...
Sai che ho ordinato Sandman? ;)

Lukino's pictures ha detto...

bello sul serio,come pochi altri film,se ti piacciono i film scuri e con un significato degno,guardati V per vendetta,bellissimo anche quello a mio avviso

Errante ha detto...

Veramente notevole, il primo.
Gli altri, come dice Uomo Timorato sono da evitare.

enrico ha detto...

leggi assolutamente il fumetto.
ancora più violento. ancora più struggente in certi passaggi ed immagini. è interessante poi vedere come nel portare avanti la storia utilizza molti stili di disegno differente.
e riguardo a V per Vendetta (e questa è anche per Lukino) si guarda solo dopo aver letto il fumetto. perché dopo aver letto il fumetto ti rendi conto che i wachowski lo hanno riletto in maniera troppo semplice (problema comune a tanti adattamenti, l'alternativa è rifare l'intero fumetto in film come per watchmen e anche qui ci sarebbe da argomentare) e hanno inserito troppe trovate giusto per lo spettacolo.

Ciao!

Lady Boheme ha detto...

E' veramente un film affascinante!

giardigno65 ha detto...

la maledizione dei Lee ...

Stella ha detto...

Anch'io non ancora visto questo film; devo provvedere :)

Auryn ha detto...

non l'ho mai visto... è molto violento?

MAX ha detto...

LO VIDI , MI GARBO' , L'ACQUISTAI...
BEL FILM.

Libertè ha detto...

Guarda, è da un sacco che lo sento nominare...devo procurarmelo in qualche modo...
m'intriga...^^

Veggie ha detto...

Il fumetto l'ho letto e te lo consiglio asolutamente... il film mi manca, invece... ma immagino quanto possa essere intenso, data la tematica trattata...

Vele/Ivy ha detto...

@UomoTimorato: uèèèè, davvero l'hai ordinato?? Bravo!
Tieni presente che i primi numeri sono così così, diciamo che devono trovare la loro direzione, ma a partire dal capitolo "Tales in the sand" (volume3) non ne potrai più fare a meno!!

@Lukino: infatti mi ispira un sacco anche V per vendetta, grazie del consiglio!

@Errante: sì, non ho mai sentito parlare bene dei seguiti...

@Enrico: grazie anche a te dei consigli!
Sicuramente li seguirò: i fumetti del Corvo e di V per Vendetta li voglio assolutamente leggere, non me li posso perdere. Poi vi farò sapere come li ho trovati... le aspettative sono alte!

@Lady Boheme: veramente!

@Giardigno: già, una cosa un po' inquietante.

@Stella: provvedi, provvedi ;)

@Auryn: abbastanza, ma non troppo. Comunque è una violenza giustificata dalla narrazione, non tanto per far vedere un po' di sangue.

@Max: mi immaginavo che ti piacesse!

@Libertè: te lo consiglio!!

@Veggie: uh, è vero che sei esperta di fumetti! Un motivo in più che mi invoglia a leggerlo!

enrico ha detto...

Se hai adorato sandman V ti piacerà secondo me.
È diametralmente opposto sotto un certo punto di vista: Sandman è fantasia allo stato puro mentre V è molto...boh, non saprei come dirlo...fisico, materiale..Però tutti e due sviluppano dei concetti filosofici che vogliono descrivere l'approccio alla vita degli sceneggiatori (ricordiamo: Neil Gaiman e Alan Moore, mica pizza e fichi)..V a volte risulta un po' verboso ma è uno dei pochi comics americani in grado di farmi venire un mezzo groppo in gola (un altro è stato il volume di sandman Le Eumenidi, tra le altre cose)..

Quanto mi piace parlare di fumetti...invecchiando sto diventando nerd...

Geillis ha detto...

Me lo procurerò, adoro i film gotici ma su questo ero un po' scettica...

Pupottina ha detto...

ai miei tempi questo film ha segnato una generazione.... ricordarlo mi ha riportata indietro di milioni di anni, quando frequetnavo compagnie diverse.... mamma mia sembrano passati secoli!!! ero anche un po' dark, non mi sarei mai sognata di diventare Pupottina ...
;-)

Vele/Ivy ha detto...

@Enrico: mi hai proprio incuriosita al massimo con il tuo commento.
Comunque tranquillo... non c'entra la vecchiaia. Nerd si nasce! ;P

@Geillis: è un classico, se ami il genere devi procurartelo!

@Pupottina: in effetti il fascino dark intriga!