Amabili resti - un film di Peter Jackson


Amabili resti (titolo originale Lovely bones) è un film tratto dal libro di Alice Sebold, la cui trama potete leggere qui.
La storia è molto fedele al testo scritto: la quattordicenne Susie, dopo essere stata uccisa, osserva dall'aldilà i suoi cari che cercano di superare il trauma della sua morte.

Peter Jackson si conferma un regista di altissimo livello, fin dalla scena della morte di Susie. La violenza non si vede, ma viene percepita molto fortemente in tutto il film.
Altra scena d'impatto è quella in cui Lindsay, sorella di Susie, si introduce nella casa dell'assassino per trovare degli indizi. La tensione è la stessa che percepivo leggendo l'episodio nel libro.

Un plauso alla scelta degli attori, a partire dalla giovane e talentuosa Saoirse Ronan nei panni della protagonista.



Eccezionale anche Susan Sarandon, ovvero l'eccentrica nonna  di Susie (personaggio che dà un po' di leggerezza alla storia). Ma forse l'attore più bravo è stato Stanley Tucci, che ha reso perfettamente un ruolo così difficile come quello di un assassino seriale di bambine.

L'unica pecca del film è il fatto che Peter Jackson si fa un po' prendere la mano nella ricostruzione dell'altro mondo, cioè il luogo dove Susie si ritrova dopo essere morta. Mi è sembrato troppo fantasy, quasi simile alla Terra di mezzo di Tolkien.


Io adoro gli scenari fantastici, ma mi pare che qui le numerose scene in cui Susie corre tra campi di grano, distese innevate, gigantesche navi in bottiglia, bolle, luci ecc., distraggano dalla storia principale.

A parte ciò, il film mi è piaciuto e lo consiglio a tutti!

Commenti

Alfa ha detto…
In questo caso vorrei prima leggere il libro.
Ciao carissima, dalla tua descrizione mi sembra un film molto interessante, quindi, grazie al tuo consiglio, lo andrò a vedere! Ti ringrazio della visita, baci e buona serata
giardigno65 ha detto…
forte la scena in cui salva il fratellino !!!
Vele Ivy ha detto…
@Alfa: sì, anche secondo me è meglio!

@Lady Boheme: grazie per il commento, sono contenta che il mio consiglio ti sia piaciuto!

@Giardigno: è vero, in effetti l'ha resa molto bene, soprattutto per le sgommate di Susie con l'auto dei genitori!
Tesoro, grazie della visita, un bacio
Vonetzel ha detto…
Bella recensione,Vele.
Cercherò di leggere il libro o almeno vedere il film:la storia mi intriga parecchio. ;-)
Unknown ha detto…
Ho visto il film a spezzoni (per motivi che non sto qui a spiegarti) e per quello che ho visto devo dire che è stato molto interessante. io invece devo dire che le scene di tensione spezzate da questi paesaggi surreali a me è piaciuto. è come se il regista volesse accostare il dramma della perdita al candore di mondi non terreni.
un saluto
Pupottina ha detto…
sono andata a vederlo. non ho resistito.
in questo caso il film ha confermato le mie aspettative.
mi è piaciuto molto.

^_____________^
Non conosco il film, ci sono molti ingredienti interessanti, Jackson è un grande
Vele Ivy ha detto…
@Lady: :-)

@Vonetzel: grazie per i complimenti!

@Aria: Jackson comunque è un grande, penso che le sue scelte siano apprezzate da molti!

@Pupottina: sono contenta che sia piaciuto anche a te!

@La stanza: condivido!
Auryn ha detto…
avevo tentato di leggere "Lucky", della stessa autrice, abbandonato a pagine 3 per l'inaudita violenza descritta.
quindi, benchè incuriosita, soprattutto dalle ottime recensioni che ho letto, temo che scanserò anche questo film...
cryceto ha detto…
il libro l'ho adorato, anche se mi ha stretto tanto il cuore...
un bacione!
Michael Grimaldi ha detto…
La visione dell'aldilà mi ha ricordato molto da vicino "Al Di Là Dei Sogni" con Robin Williams.
Anonimo ha detto…
Probabilmente è poco attinente, ma... la bambina della foto assomiglia molto a te quando eravamo al liceo!!!!!
Comunque appena ho tempo voglio leggere il libro....
Baci,
Nadia
Vele Ivy ha detto…
Ciao Nadietta! E' sempre bello averti qui!!
Il libro all'inizio è duro (c'è subito la scena dell'assassinio), ma superate le prime pagine è veramente bello. Penso che ti piacerà!

Post popolari in questo blog

La Sirenetta di Andersen: finale e messaggi originali

Scopri i segreti di Iside, Dea dell'amore e della magia

Cappuccetto rosso: versione originale e trasformazioni della storia