"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

lunedì 14 febbraio 2011

Infanzia - laboratorio di scrittura creativa... sotto i Fiori di Lillà

La scorsa settimana, l'amica blogger Occhi di notte ha sottoposto alla nostra attenzione l'incipit di un suo racconto sull'infanzia e ha proposto ai suoi lettori di fare altrettanto: sei righe per parlare di un ricordo di quando eravamo bambini.
L'idea è quella di dare vita ad un piccolo laboratorio creativo on line, per confrontare il nostro stile e le nostre emozioni.
Se volete leggere il mini-testo che ho scritto, che parla della mia infanzia in una città di mare, cliccate su QUESTA PAGINA del blog Sotto i fiori di Lillà.
Potete commentare e, se volete, partecipare anche voi al laboratorio!

16 commenti:

Pupottina ha detto...

ciao
vado a vedere
buon inizio settimana romantica!!!

Lady Boheme ha detto...

Ciao carissima, vado a leggere!! Un abbraccio

IlFioreDelMale ha detto...

Sembra quasi di essere lì, al mare, con voi...
Ti abbraccio forte
IlFioreDelMale

Silvia ha detto...

Bello il tuo racconto! Brava!!

;-)

Luigi ha detto...

ho partecipato anch'io!!!
un abbraccio

Occhi di Notte ha detto...

Ciao! Grazie per il post! Mi raccomando, lasciate un commento anche da me, in modo tale che si possa animare il dibattito ed imparare reciprocamente!

Vele Ivy ha detto...

@Pupottina: grazie, auguro lo stesso anche a te e Kevin ;-)

@Lady: un abbraccio anche a te!

@Il fiore: sono molto contenta di averti trasmesso queste sensazioni.

@Silvia: grazie mille!!

@Luigi: la tematica che hai scelto per parlare dell'infanzia mi è piaciuta molto, bravo. Ho commentato nel blog di Occhi di Notte.

@Occhi: giusto! Grazie per il tuo intervento.

Vonetzel ha detto...

Ciao Vele!
Ora vado subito a leggere...

Vele Ivy ha detto...

Grazie Von :-)

X tutti: andate a vedere anche i commenti nella pagina linkata, al laboratorio hanno partecipato altre persone, che tra l'altro commentano su Colorare ^___^
Sono venuti fuori dei bei ricordi d'infanzia!!

Occhi di Notte ha detto...

Se poi avete voglia di partecipare, fate pure! Ho pubblicato altri due incipit, sempre nei commenti, seguendo l'abitudine presa dai lettori.

Vele Ivy ha detto...

Sono venuti fuori belli spunti, sarebbe bello fare un post cumulativo, ogni testo col suo titoletto...

Gabe ha detto...

carina questa iniziativa,vorrei partecipare,anche io mi diletto,da nonna, a scrivere favole

Gabe ha detto...

ho lasciato il mio incipit sul blog di occhi di notte,ciao

Vele Ivy ha detto...

Ciao Gabe!!
Ho letto il tuo incipit è mi ha sorpresa: è incredibile come i bambini possano dare significati diversi agli oggetti che gli adulti danno "per scontati"... invito anche gli altri lettori ad andarlo a leggere :-)

Occhi di Notte ha detto...

se vi interessa, ho continuato il laboratorio!

Vele Ivy ha detto...

Ottimo, sono già intervenuta ^___^