"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

domenica 20 marzo 2011

Equinozio di primavera: i festeggiamenti degli gnomi

Buongiorno dal vostro Gnomo del rosmarino. Oggi vi racconterò come la nostra gente festeggia l'Equinozio di primavera, che quest'anno cade il 20 marzo.


Per prima cosa si stappa una bottiglia di Firfibrill, che in gnomico significa brioso e frizzantino. E' un vino che ha il colore e il profumo delle rose.
Poi è molto importante piantare nuovi fiori e piante, del proprio colore preferito. Se è bello ci si reca in campagna e si seminano i campi, se no si piantano a casa, dentro vasetti colorati a mano, con pitture vegetali.
Io pianterò dei fiori sul balcone di Vele Ivy, ma non posso dirvi che qualità ho scelto! Le rovinerei la sorpresa...


Buon equinozio a tutti!


Lo gnomo del rosmarino

10 commenti:

Silvia ha detto...

Credo che anche gli Elfi festeggiano l'Equinozio in maniera molto simile!!!

;-)

Buon Equinozio!

Lady Boheme ha detto...

Bene! Stappiamo una bottiglia di Firfibrill e festeggiamo!!! Baci e felice domenica

Gabe ha detto...

questo gnomo mi è molto simpatico! Brindiamo in allegria alla primavera

Veggie ha detto...

Figurati che io - ignorantemente - pensavo che l'equinozio di primavera fosse il 21 Marzo...

Pupottina ha detto...

prendo nota per tutti i lavoretti che devo assolutamente fare nel mio giardino... eheheheh ... certo dovrei aspettare che smettesse di piovere.... che tristezza! non sembra proprio che sia arrivata la primavera...

buon inizio settimana ^_____^

Geillis ha detto...

Io sui miei davanzali ho ancora tutti i ciclamini in fiore, per piantare qualcos'altro aspetterò che sfioriscano, perchè non ho proprio posto...tu, gnometto, cos'hai piantato??

max ha detto...

Grazie dei consigli gnomo, brindo con un Firfibrill alla salute di tutti!!!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Ciao Gnomo. Un brindisi al Firfibrill (fragolino, brachetto?) per una Primavera fuori e dentro di noi. Mi associo alla sorpresa per Vele. Un abbraccio a entrambi.

TuristadiMestiere ha detto...

anche io ho ancora tanti bei ciclamini fioriti...in compenso mi hanno regalato un'orchidea che pensavo sarebbe morta stecchita dopo 2 gg e invece sta resistendo al mio pollice nero :) P.S. non è che vi è avanzato un po' di Firfibrill?

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Silvia: e anche le fate festeggiano in modo molto affine al nostro...

@Lady: ne stapperò un'altra in tuo onore!

@Gabe: grazie per il complimento, cara amica.

@Veggie: vedi, dipende dall'anno. Ceti anni, effettivamente, cade proprio il 21.

@Pupi: nel luogo in cui si trova la mia pianta di rosmarino, è arrivato il Sole proprio il giorno dell'equinozio. Ma non ti preoccupare: tra un po' la primavera porterà bel tempo dappertutto.

@Geillis: è un segreto! Però ti rivelo che noi gnometti amiamo molto i fiori di campo.

@Mas: alla salute, mio gioviale amico.

@Doc: il Firfibrill è più sul genere "rosetto", con una punta di miele e un sentore di mimosa.

@Turista: con tutti questi brindisi, mi sa che il Firfibrill comincia a scarseggiare!