"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

lunedì 20 giugno 2011

Solstizio d'estate: i festeggiamenti degli gnomi

Buongiorno a tutti dallo Gnomo del rosmarino, oggi qui con voi per parlarvi dei festeggiamenti gnomici in onore del Solstizio d'estate, che cade il 21 giugno.


Noi gnomi abbiamo mantenuto le usanze tradizionali che anche voi avevate in passato; la più importante è la raccolta delle erbe di San Giovanni, che noi chiamiamo "le spezie del Solstizio". Esse hanno un potere molto forte, se raccolte in questo periodo. Se volete saperne di più, vi ricordo che Vele ne ha parlato QUI.


E' fondamentale poi bersi una bella pinta di Girda, la birra più rinomata tra gli gnomi. Ha un colore aranciato e un retrogusto di cannella. 
Non chiedetemi la ricetta della sua fabbricazione, però! Per noi gnomi è severamente vietato divulgarla, soprattutto agli umani. A meno che non si voglia finire come lo stolto Girdimulf, che per aver infranto il divieto fu condannato a pulire per cento anni la colombaia della Regina delle fate (i cui preziosi pennuti avevano le piume d'oro, sì, ma i bisognini li facevano come tutte le altre colombe).


Buon solstizio a tutti!


Lo gnomo del rosmarino

15 commenti:

Pupottina ha detto...

anche gli gnomi hanno le loro belle tradizioni!!!
che bello!
certo che piacerebbe anche a Pupottina festeggiare il solstizio con una bella pinta di Girda ;-)
buon inizio settimana ^_____^

Lady Boheme ha detto...

Carissimo Gnomo, il tuo post è veramente delizioso, ti auguro un felice solstizio d'estate!!!! Baci

Luigi ha detto...

penso proprio che parteciperò anch'io a questa festa!!!
Un sorriso

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Pupi: in effetti, credo che la apprezzeresti molto.

@Lady: grazie e buon solstizio anche a te, cara amica.

@Luigi: grazie del sorriso, contraccambio!

Mari da solcare ha detto...

Grazie per averci fatto pregustare la stagione più luminosa e solare! Abbiamo tanto bisogno di uno sguardo diverso sul mondo e tu, caro Gnomo, ci aiuti a immaginarlo.
Buon solstizio!

Gabe ha detto...

anche io assaggerei un bicchiere di girda,mi piace l'aroma di cannella,ciao e buon solstizio

Anonimo ha detto...

caro gnomo assaggia il mio nocino che ho preparato lo scorso anno la notte di S.Giovanni Una bottiglia te la poso sul mio lauro.Fai in fretta c'è ciccio il riccio che ne è ghiotto!Bacioni Pippicalzelunghe

Silvia ha detto...

Beh, noi creature del Piccolo Popolo siamo molto gelose dei nostri segreti... quindi è più che naturale tenere segreta la ricetta!!!

Buon solstizio!!

;-)

Carolina Venturini ha detto...

Belle le tradizioni degli gnomi e.. non mi dispiacerebbe bermi una pinta di birra in loro compagnia!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Ciao, buon gnomo. Dal post di un anno fa scopro che «Un uso tradizionale delle erbe è metterle sotto il cuscino di una fanciulla per farle sognare il volto del futuro sposo». Non per sfiducia, sai, ma... funziona davvero?
Happy summer to you (& Vele).

Federica ha detto...

Ciao, il tuo blog è veramente bello!
Ti visiterò spesso.
Buona giornata
Federica
n.b.: le tradizioni degli gnomi (ma anche quelle delle fatine9 sono sempre magiche.

TuristadiMestiere ha detto...

la girda? Uhm....deve essere buonissima, io adoro la cannella! ^.^

Lukino's pictures ha detto...

certo,se i piccioni facessero anche la cacca d'oro... XD

Veggie ha detto...

Il solstizio degli uomini, dato che quello degli dei è il 21 Dicembre... quindi il nostro solstizio... nonché il giorno più lungo dell'anno... e la piena estate, che bello!

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Mari: grazie mille del commento. E' importante guardare il mondo con occhi diversi.

@Gabe: te la consiglio: è veramente deliziosa.

@Pippi: Ciccio il riccio è un gran goloso! Già l'anno scorso mi ha rubato i dolci di Natale, sarà meglio che quest'anno mi affretti a recuperare il mio nocino!

@Silvia: ben detto, mia cara collega.

@Caro: lo credo bene, noi gnomi siamo ottimi compagni di banchetto!

@Doctor: certo che funziona, nel 100% dei casi. Il problema è che voi umani tendete a non ricordarvi i sogni che avete fatto, quando vi svegliate...

@Federica: grazie mille, io e Vele verremo a visitare il tuo blog presto. PS: benvenuta!

@Turista: è ottima!

@Lukino: infatti, nemmeno quelli della regina delle fate ci riescono...

@Veggie: è un momento davvero magico e gioioso.