"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

sabato 20 agosto 2011

Fontana di Gefion a Copenhagen

Uno dei monumenti che mi ha colpito di più a Copenhagen, insieme ovviamente alla Sirenetta (di cui vi ho parlato QUI) è la Fontana di Gefion.


Non la conoscevo e perciò sono rimasta molto impressionata quando l'ho vista: è davvero grande e maestosa  e sorge vicino alla chiesa di St. Albans.


Si trova vicino alla statua della Sirenetta, diciamo che è "di strada" per arrivarci, ed è singolare pensare a come due figure femminili così diverse siano due simboli importanti della stessa città.


Tanto la Sirenetta è fragile e introversa, quanto Gefion è imponente e decisa.
Entrambe condividono però una grande forza interiore per ottenere i loro scopi: la Sirenetta per ottenere un'anima umana e Gefion per conquistare una terra su cui regnare.

Ma conosciamo meglio la sua storia: Gefion è un'antica dea scandinava, che chiese al re di Svezia una terra su cui regnare. Egli le disse che avrebbe potuto prendersi il terreno che fosse riuscita ad arare: la dea, allora, trasformò i suoi quattro figli in buoi e li legò al suo carro, in modo che la aiutassero ad arare quanta più terra possibile.
Il terreno che Gefion riuscì ad arare divenne la Zelanda, ovvero l'isola dove sorge Copenhagen. E' un'isola proprio perché Gefion, dopo aver ottenuto questo pezzo di terra, lo staccò dalla terraferma e lo posizionò sul mare.


Sul capo di Gefion si può notare un diadema con un morivo circolare: è una classica decorazione vichinga.
Se andate al Nationalmuseet di Copenhagen, che presenta numerosi reperti scandinavi a partire dall'età del bronzo, potete trovare molti gioielli che riproducono questo motivo.

La fontana è molto curata in tutti i particolari, come questo serpente attorcigliato in un angolo.


Ho trovato anche curiose le teste di uomo ai piedi della statua, che spruzzano l'acqua dalla bocca.


Decisamente una delle fontane più belle e imponenti che abbia mai visto!


13 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Una fontana dal fascino particolare e grazie per la leggenda che non conoscevo!!!! Baci

ele ha detto...

Forse queste due donne sono più simili di quello che sembra!

Bellissima questa fontana!

cooksappe ha detto...

:o wow!!!!

Pupottina ha detto...

ciao Vele
è veramente imponente questa fontana ... si vede dalle foto ...
questo contrasto con la sirenetta ed il fascino della sua leggenda rendono l'idea...
sei sempre più brava con le foto: hanno una luce incantevole e le inquadrature appropriate!!!

Vele Ivy ha detto...

@Lady: prego! sono sempre molto felice di dispensare leggende :-)

@Ele: è un'osservazione corretta: nonostante la diversità apparente, sono disposte entrambe a lottare per quello in cui credono!

@Cook: benvenuta!

@Pupi: grazie mille per i complimenti! Un giorno mi deciderò anche a fare un corso specifico...

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Davvero un'opera strabiliante! Grazie, Vele, gustosissimo post.

Mari da solcare ha detto...

Copenaghen: se il Cielo vorrà, sarà una delle prossime mete di viaggio! Ottimo reportage, grazie.

TuristadiMestiere ha detto...

si parla sempre della sirenetta e mai di Gefion, che decisamente mi appassiona di più (forse per la sua forza e la sua determinazione!). Splendida e imponente la fontana! P.S. quel serpente sembra vero :(

Carolina Venturini ha detto...

Finalmente torno a leggerti! Che meraviglia di viaggio! Dev'essere stato così bello e incantevole scoprire e "toccare con mano" questo mondo fantastico!

Pippicalzelunghe ha detto...

Finalmente sono tornata! Non vedevo l'ora di leggere le tue magiche storie!!!Tante cose tristi sentiamo e vediamo tutti i giorni!!!Meno male che voi e anche tu Vele colorate la vita...Brava!!!

Vele Ivy ha detto...

@Doc: prego! :-)

@Mari: è bello averti trasmesso la bellezza di questa città!

@Turista: in effetti la fontana di Gefion non è per niente famosa! Però da una parte è stato un bene perché per me ha costituito una splendida sorpresa!

@Caro: ciao! Sì, in effetti sembrava di essere in una favola, una sensazione magnifica! E' stata una vacanza da sogno...

@Pippi: grazie! E' proprio questo che mi prefiggo nel mio blog ^___^

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Gasp, sono appena tornata e questo post mi fa venire voglia di ripartire!!!

Ps: la foto del lampione riflesso nella finestra la trovo adorabile

Vele Ivy ha detto...

Ciao e bentornata!
Parli della foto pubblicata al link http://colorarelavita.blogspot.com/2011/08/consigli-per-una-visita-copenhagen.html, vero?
Bè, ti ringrazio: sono particolarmente orgogliosa di quella foto, sono felice che qualcuno l'abbia notata!!! ^_____^