"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

domenica 2 marzo 2014

Il portagioie misterioso, Maristella Angeli

Oggi nel nostro Spazio Esordienti trova posto Il portagioie misterioso, gentilmente inviatomi dall'autrice Maristella Angeli, che ringrazio!

La particolarità de Il portagioie misterioso è che in esso possiamo assaporare l'atmosfera delle favole antiche: si tratta di un libro adatto alle anime romantiche e sognatrici.

La storia parla di Azan, un'adolescente che vive con la nonna; la sua vita è solitaria perché ha pochi amici e si sente inadeguata rispetto ai coetanei, a causa del suo aspetto un po' goffo. Tutto subirà una svolta quando troverà un bottoncino luminescente all'interno di un portagioie di famiglia.
Azan scoprirà di essere una principessa elfica, erede di un reame fantastico. Il suo vero aspetto è quello di una fanciulla bellissima e aggraziata. Ritroverà la sua famiglia e conoscerà il vero amore, ma dovrà anche combattere con le entità del Male che minacciano il suo mondo. Per fortuna intervengono in suo aiuto fate, draghi e vari oggetti magici.

Come tutte le favole, anche Il portagioie misterioso può essere letto a più livelli. Così il mutamento d'aspetto di Azan - sogno di ogni adolescente - simboleggia chiaramente la bellezza dell'anima che finalmente viene rivelata alla protagonista; allo stesso modo, il suo cammino attraverso l'oscurità secondo me rappresenta il tragitto necessario per superare le proprie paure.

Io amo le favole, lo sapete, quindi questo romanzo mi è piaciuto molto!

L'unico appunto è sull'uso del punto di vista: l'autrice narra in prima persona con la "voce" di Azan, ma a volte passa a narrare le vicende di altri personaggi, anche in maniera corale, in modo onnisciente. Ci sono dei "balzi" dal punto di vista personale di Azan a quello di una terza persona onnisciente che rischiano di confondere un po' il lettore. In altri romanzi ho trovato la situazione gestita con degli espedienti che potrebbero essere usati anche in questo caso, per esempio con l'alternarsi della voce narrante a seconda dei diversi capitoli.

Nel complesso, comunque, si tratta di un ottimo esordio fantasy. Una storia che fa bene al cuore e che... colora la vita!

Per acquistare il libro, vi rimando alla scheda prodotto della casa editrice.
Se volete conoscere meglio Maristella Angeli, vi segnalo il suo sito.

8 commenti:

Maristella Angeli ha detto...

Grazie per la recensione, l'apprezzo molto!
Sicuramente è la mia prima esperienza come narratrice fantasy, credo che possa ancora migliorare, ma in questo fantasy fiabesco ho inserito degli aspetti innovativi: il valora della vita di ognuno, il superamento delle difficoltà attraverso l'aiuto del popolo stesso, la spiritualità e la forza dei sentimenti.
La protagonista è una principessa elfa che vive in una società attuale,dove l'apparire conta più dell'essere.
Hai centrato aspetti fondamentali come il percorso "d'iniziazione" alla vita adulta e, di elevato valore la definizione di "fiaba antica".
Ti ringrazio e ti abbraccio!

mari da solcare ha detto...

E brava Vele, fine commentatrice di narratrici talentuose!
Buona domenica.
P.s. Complimenti a Maristella Angeli: nome azzeccato per una narratrice di mondi fantastici!

Maristella Angeli ha detto...

Grazie Mari!
Spero tu possa leggere il mio romanzo, così potrai farmi sapere cosa ne pensi.
Puoi acquistarlo con lo sconto del 30%, oppure puoi contattarmi.
Ciao!

Arwen Elfa ha detto...

Ciao cara Vele, bella recensione
come al solito hai fatto un'ottimo lavoro e siccome già ho sentito parlare di questo libro ed anche io amo molto le favole mi hai fatto davvero venire voglia di leggerlo ;-)

Purtroppo io non posso comprare ogni libro che mi attira - un po per la mia condizione lavorativa ed un pò perchè ci sono troppi libri che dovrei comprare !

Un bacione buon pomeriggio e migliore continuazione di settimana e fine settimana

Maristella Angeli ha detto...

Cara Arwen,
il romanzo ora è scontato del 30%!
Lo puoi acquistare a solo 9,10 Euro.
Pensate anche a noi scrittori, all'impegno intrapeso, a quanto abbiamo atteso per pubblicare un romanzo non a pagamento, ben quattro anni, e che ci guadagnamo pochissimo, anzi ci rimettiamo.
Buona lettura!

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

@Maristella: grazie mille per il tuoi tuoi interventi, penso sia interessante per i lettori del blog leggere le opinioni direttamente dall'autore!

@Mari: è vero, ho notato anch'io che è un nome molto bello e appropriato al genere!

@Arwen: io mi regolo così: prendo in prestito moltissimi libri in biblioteca, così ogni tanto posso permettermi di comprare i libri che ancora non sono nel circuito bibliotecario! Baci

Veggie ha detto...

Mi piace molto più la seconda interpretazione, perchè credo che l'evoluzione interiore che ci porta a superare le nostre paure sia quello che ci fa veramente "crescere", al di là di tutte le mutazioni esteriori che ci possono essere...

Maristella Angeli ha detto...

Sicuramente Veggie!
Infatti l'aspetto esteriore degli elfi e della stessa principessa, non è che la bellezza interiore, la purezza d'animo, i valori morali della loro stirpe che li fanno apparire stupendi.
Occorre leggere il romanzo!
Ciao!

Maristella