"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 12 marzo 2014

Le foto preraffaellite di Julia Margaret Cameron


Julia Margaret Cameron è stata una fotografa inglese (1815-1879) celebre per i suoi ritratti molto vicini alla corrente pittorica del Preraffaellismo.


La sua carriera iniziò relativamente tardi: a 48 anni, quando la figlia le regalò una macchina fotografica.


Come nei quadri preraffaelliti, anche nelle sue immagini ritroviamo la rappresentazione di affascinanti figure femminili. Le modelle appaiono di volta in volta come angeli, femmes fatales, fate, personaggi storici o letterari (appartenenti soprattutto al ciclo arturiano).


Ognuna di queste donne sembra avere una storia unica da raccontare.


Julia Margaret Cameron era specializzata nei cosiddetti fancy portraits, cioè ritratti immaginari in cui modelle posano in vesti di personaggi realmente esistiti o di fantasia.
Qui, per esempio, viene rappresentata Beatrice Cenci, nobildonna romana vissuta nel XVI secolo.


I ritratti di Julia Margaret Cameron testimoniano quanto la fotografia possa essere vicina alla pittura; le sue immagini non sono semplicemente una fotocopia della realtà che ci circonda, ma vere e proprie interpretazioni artistiche.




7 commenti:

Luigi ha detto...

malinconiche, ma eleganti e raffinate: comunque affascinanti!!!

Veggie ha detto...

Io adoro la fotografia, perchè penso che sia un mezzo unico per esprimere emozioni e comunicare attraverso queste riproduzioni iconografiche della realtà... E questa fotografa, che non conoscevo, è stupenda perchè è riuscita a realizzare dei ritratti così suggestivi... senza neanche ricorrere al Photoshop!!

Maura ha detto...

Ti ringrazio col cuore della tua visita, sto cercando di ripartire dopo questa tempesta dei sentimenti e per questo è stata preziosa la tua vicinanza.
A presto, Maura

Pippicalzelunghe ha detto...

Ciao Vele!
Adorissimo la corrente pittorica preraffaellita, e questa fotografa è in perfetta armonia con questo stile.
Pensa che una mia cara amica pittrice mi sta realizzando "a modo suo" l'Ofelia quella che ha come modella Elizabeth.
Cosmopreraffaellismo, cara Vele, baci baci!!!

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

@Luigi: sì, è vero, hanno un certo alone di malinconia... un po' per le espressioni delle modelle, e un po' per il colore seppiato...

@Veggie: è vero! Altro che Photoshop, queste è arte senza artifici!

@Maura: vedrai che passerà e quello che rimarrà sarà un bellissimo e prezioso ricordo.

@Pippi: sono contenta che anche tu sia entrata nel club degli amanti dei Preraffaelliti!

DOC ha detto...

Affascinante, questo profilo Instagram del passato... :) Sembrano figure sospese in un limbo tra la terra ed il cielo, presenze immortali che vegliano al crepuscolo. Il color seppia ha un'eleganza tutta sua, nello spettro della Vita. Buona Primavera, carissima.

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Verissimo Doc! Commento davvero azzeccato!!