"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

domenica 4 maggio 2014

Curiosità nipponiche: festa delle bambine e dei bambini

Keyko mi ha fatto conoscere due usanze molto belle del giappone: la festa delle bambine (Hinamatsuri) e la festa dei bambini (Kodomo no hi).

Lei le festeggia entrambe perché ha sia un figlio che una figlia.

La festa delle bambine cade il 3 marzo. E' anche conosciuta come festa delle bambole, perché nelle case vengono esposte su eleganti piattaforme bambole tradizionali giapponesi.


A tale usanza è dedicato un episodio molto suggestivo del film I sogni del regista giapponese Akira Kurosawa, che tra parentesi è uno dei miei film preferiti.
Durante questa giornata propiziatoria per la salute e la felicità delle bambine di casa, si preparano dei piatti tipici. Keyko mi ha raccontato che lei prepara il tirashi zushi, una ciotola di riso con sopra strisce di pesce crudo:


Io adoro il cibo giapponese... mi mangerei volentieri una ciotola di tirashi zushi anche subito!!

Invece la festa dei bambini cade il 5 maggio.
In questa occasione si fanno sventolare bellissimi aquiloni a forma di carpa, i Koinobori: nella cultura giapponese la carpa è simbolo di coraggio e decisione... pensate quanto è determinato questo pesce quando risale i torrenti!

15 commenti:

Veronica Mondelli ha detto...

Quel piatto è un'opera d'arte! Festeggerei i bimbi e le bimbe solo per sfoggiare una bambola di quelle o un aquilone *_*. La tua iniziativa nipponica mi piace da morire, è un appuntamento imperdibile ormai!

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Grazie, Vero!
Anche a me fa gola quel piatto... e mi piacerebbe festeggiare la giornata dei bambini e delle bambine! Sono usanze meravigliose!

Camilla P ha detto...

Mi sembrano tradizioni molto carine, non le conoscevo :)

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Sono contenta di avertele fatte scoprire insieme a Keyko :-)

Arwen Elfa ha detto...

Belllo questo post filo giapponese Vele - davvero interessante !

Non conoscevo queste due feste giapponesi - sicuramente carine :-)

Purtroppo nonostante conosca il regista Akira Kurosawa ed abbia visto molti dei suoi bellissimi film non ho visto questo di cui parli "I sogni" a quanto pare mi sono persa un film che meriterebbe di essere davvero visto :-) peccato ! Cercherò di provare a recuperarlo

Io ho visto Rashomon - I sette samurai - Dersu Uzala, bellissimo e tremendo al tempo stesso kagemusha Rapsodia in agosto - mi pare anche il trono di sangue ma forse non tutto

ma non Sogni

Arwen Elfa ha detto...

Riguardo al cibo giapponese non lo conosco molto

Non mi attirano le loro minestre dove si trova dentro di tutto - ma ho assaggiato il Sushi ed il Sashimi e anche se non mi piace l'idea del pesce crudo devo dire che se fatti bene con pesce fresco sono ottimi.

Per il resto sono davvero curiosa - specie riguardo ai loro fritti che sono conosciuti in tutto il mondo !

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Uuh, anche tu apprezzi i film di Kurosawa? Che bello!
Anch'io ho visto "Dersu Uzala", 2 volte, però non voglio vederlo più perché mi fa piangere ogni volta :-( Ciononostante è bellissimo!
Invece mi manca "I sette samurai" e me ne vergogno ^__^' perché so che si tratta di una pellicola fondamentale, che ha influenzato tutto il cinema (americano, europeo e asiatico) successivo. Ma faccio fatica a trovarlo!!
Ti consiglio caldamente "I sogni"... vedrai, vedrai! Non te ne pentirai. Sono microepisodi di una bellezza incredibile.
Per la parte culinaria: se ti piace il fritto, ti consiglio di provare il tempura!

mari da solcare ha detto...

Allora ieri era la Kodomo no hi: festa dei bambini! Belli gli aquiloni a forma di carpe: "koinobori". Mi mancano alcuni film di Kurosawa: devo assolutamente recuperare...

Gabe ha detto...

belle tradizioni,molto colorate,un segno in più dell'amore per i bambini
serena notte

Anna Bernasconi ha detto...

Ma che belle feste! Le bambole, gli aquiloni... Interessantissime queste tue condivisioni, è bello scoprire tradizioni di altri luoghi! :-)

Titti ha detto...

Amo tutte e due feste, naturalmente anche i suoi piatti e i dolci...

Arwen Elfa ha detto...

Vele parlavo proprio del tempura - è squisito !
Anche se purtroppo io non ho mai avuto l'occasione di assaggiarlo !

So che sei molto impegnata in questo periodo - ma cerca di passare al Rifugio prossimamente

Visto che partecipo al Blog Tour di Emma e Gabriel con doppio giveaway
Ci sono in palio diversi libri interessanti!

Il blog tour inizierà il 13 Maggio prossimo e la tappa del Rifugio è la seconda del 14 Maggio

Ho creato un post introduttivo per spiegate come funziona il giveaway ricordati di passare e partecipare !

http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/2014/05/luniverso-di-emma-blog-tour-con-doppio.html

Un saluto e buon pomeriggio

Veggie ha detto...

Questa festa la conoscevo... indovina un po' perchè?... Perchè l'avevo letta su un manga, ovviamente!! ^__^
Ma perchè non la proponiamo anche qui in Italia?!...

DOC ha detto...

L'ho sempre detto, io: «Carpe diem!» :) Che belle queste due feste, noi di pesci abbiamo solo quello d'Aprile (peraltro stupido, direi). Grazie per questa simpatica notizia, Vele. Buona settimana.

Silvia ha detto...

Belle queste usanze giapponesi!!!

;-)