"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 3 dicembre 2014

Conviene pubblicare su Paperblog?

Se qualcuno di voi ricorda il post che ho pubblicato nel 2011 riguardo alla piattaforma Paperblog, forse rimarrà stupito dal titolo di questo pezzo.

Mi ero espressa positivamente nei riguardi del sito, quindi la risposta al quesito poteva solo essere: "Sì, conviene!".
E sono ancora convinta che Paperblog sia un ottimo magazine online, che permette al lettore di informarsi col meglio dei blog.
Però recentemente mi sono accorta che appartenere al network di questo aggregatore è veramente troppo penalizzante: le statistiche di lettura del mio blog, negli ultimi tempi, me lo confermano. Google ultimamente sta penalizzando i contenuti doppi, e siccome Paperblog per i motori di ricerca risulta più autorevole del mio piccolo Colorare la vita, i contenuti visti come "copiati"... risultano essere i miei!!

Ho scritto già due volte a Paperblog per cancellarmi dal sito e aspetto ancora risposta da più di una settimana. Strano, perché in altre occasioni erano stati piuttosto celeri nelle comunicazioni.
Così ho deciso di fare come altri blogger nella mia stessa situazione: scrivo una lettera aperta nel mio blog. Paperblog legge tutti gli articoli che pubblico prima di inserirli nella sua piattaforma, in questo modo spero di avere una risposta.

Ripeto, il sito mi piace molto e continuerò a leggerlo da "esterna", ma penso non sia più conveniente pubblicarci i miei post, almeno per quanto mi riguarda. Spero di ricevere presto un feedback! :-)

AGGIORNAMENTO DEL 4/12:

In tutta questa storia comincia ad esserci un alone di mistero!

Mi sono accorta che il sito di Paperblog non è aggiornato ormai da un mese e mezzo, in più diversi utenti stanno segnalando problematiche simili alla mia nella relativa pagina Facebook, senza risposta.

Come se non bastasse, il mio articolo non è stato filtrato (ricordo che Paperblog, a differenza di altri aggregatori, ha una redazione che si occupa di selezionare i testi, non è un processo automatico) e fa bella mostra di sé nel mio profilo Paperblog!! O_____o

Che succede? Forse sta chiudendo i battenti? E allora perché mantengono tutti i nostri post nel portale?
Il mistero si infittisce... vi terrò aggiornati! ;-)

11 commenti:

Veronica ha detto...

Qualche anno fa, mi sono tirata indietro proprio un istante prima di iscrivermi a paperblog. Qualcosa non mi tornava anche se non sapevo dire cosa. Ora lo hai scritto tu con la storia dell'originale e della copia... Continua a insistere per cancellarti! Ma Papeblog non ha una pagina facebook o twitter? Magari può servire ad accelerare la comunicazione...

mari da solcare ha detto...

Qualche anno fa, avevano contattato anche me, ma la mia istintiva diffidenza mi aveva fatto rifiutare l'invito. Spero che possa uscirtene al più presto ... Buona settimana.

Veggie ha detto...

Hai fatto bene a scrivere questa lettera aperta sul tuo blog... magari può servire per smuovere un po' le acque, se non ottieni una risposta diretta altrimenti... E comunque fai bene ad insistere, in ogni qualsiasi maniera e con ogni mezzo che hai a disposizione e che tui viene in mente: se quello che fa Paperblog non ti tira più, è giusto che tu sia libera di recedere e di smettere di pubblicare lì...

Arwen Elfa ha detto...

Brutta situazione Vele ..... a me sembra che non vogliano rispondere in quanto sarebbe una perdita per loro non avere più i contributi di diversi blogger. Magari stanno pensando ad un metodo per risolvere
Spero che la mia impressione sia sbaglaita e che si risolva presto. Non hanno altro posto dove poterli contattare ? Pagin Fb, Twitter, Instagram od altro Social Network. Io devo dire che ne sono completamente fuori per fortuna - anzi non sapevo nemmeno dell'esistenza di questo Paperblog
Buon pomeriggio - faccia sapere come si evolve la situazione

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

@Tutte: spero anch'io di uscirne al più presto, ma secondo me il sito sta chiudendo e non rispondono più agli utenti proprio per questo. Ho provato anche a scrivere tramite la loro pagina Facebook ma niente risposta, come altri blogger nella mia stessa situazione. Boooh!

Alfa ha detto...

Grazie per l'avvertimento, andrò anch'io a cercare di capire cosa sta succedendo, visto che sono del numero.

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Fammi sapere se riesci a fare luce su questo mistero!

vitaincasa ha detto...

Questo post mi è stato utilissimo! Avendo aperto da poco un blog ed essendo piena di entusiasmo, stavo cercando on line qualche mezzo per farlo conoscere, trovando questo paperblog. Però prima di aderire ho voluto leggere qualche opinione in merito da chi l'ha già sperimentato e... sono capitata su questa pagina! Grazie per la segnalazione!
P.S. Il mio blog si chiama: vitadicasaillatorosa.wordpress.com

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Sono contenta di esserti stata utile! :-)
Adesso vado a sbirciare il tuo blog!

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Aggiornamento del 20 febbraio 2015: finalmente ce l'ho fatta!! Dopo 5 e-mail mi hanno cancellata. Evviva!

Adry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.