"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

martedì 24 novembre 2015

Una nuova vita per Vele


Cari amici di Colorare,

non so bene da dove iniziare a raccontarvi del grande cambiamento che rivoluzionerà la mia vita tra pochissimo!

L'inizio di tutto è sicuramente stato il licenziamento collettivo che la mia azienda ci ha comunicato un mese e mezzo fa. Più di 100 persone lasciate a casa, le nostre mansioni esternalizzate in Polonia. 

É stato un periodo molto difficile, mentalmente e fisicamente. Ma poi ho deciso di riprendere in mano la mia vita e trarre il meglio da questa situazione.

Così ho deciso che sarò una mamma a tempo pieno. Ho scelto di non cercare altro, almeno per il momento, e di godermi la mia piccola Irene che ha da poco compiuto un anno e mezzo.

Mi dispiace ritirarla dal nido, visto che è una bimba socievolissima e ama stare con i coetanei, ma ho già individuato biblioteche per bimbi e tante attività adatte a lei per continuare a stimolarla.

Sarà un cambiamento radicale per una come me, abituata a fare la pendolare, lavorare in una grande metropoli e sostenere ritmi di lavoro serratissimi. Ma sono felice di fermarmi, finalmente. Il mio corpo mi stava dando da un po' dei segnali di logoramento...

In verità, è da un po' che ci stavo pensando. Per dei genitori senza nonni è difficile crescere un figlio in Italia, e col passare degli anni la mia bimba avrebbe dovuto trascorrere la maggior parte del suo tempo tra asili/doposcuola/baby sitter, e pochi attimi con la sua mamma. 

Ma certo, finché avevo un tempo indeterminato non mi sarei mai decisa a lasciarlo.

Quindi dal prossimo mese sarò una mamma a tempo pieno e scrittrice a tempo perso!

Nel poco tempo libero che mi rimarrà a disposizione (leggi: durante i pisolini di Irene in cui non dovrò occuparmi della casa) scriverò per Colorare la vita e per altri due siti, con cui collaboro con regolare contratto!

Il primo, lo sapete, è Codcast blog. Io la chiamo "un'isola felice", perché noi autori siamo molto liberi nelle nostre scelte e poi la redazione è composta da professionisti simpaticissimi e sempre disponibili. Sono proprio contenta di farne parte, è come una grande famiglia. Diversi amici, che hanno cominciato a leggere questo sito incuriositi dai miei articoli, sono poi diventati fedelissimi anche della pagina Facebook... e spesso mi ringraziano per aver fatto loro conoscere una piattaforma che propone contenuti tanto positivi, ironici, profondi e mai banali. Consiglio anche a voi di darci un'occhiata!
I miei articoli potete trovarli qui: Post di Ivy su Codcast blog.

Il secondo è MangaForever. Se amate il mondo dei fumetti lo conoscerete, è il portale più importante in Italia che lavora in quest'ambito. In effetti quando hanno accettato il mio articolo di prova non potevo crederci o___O Ma non voglio crogiolarmi troppo nel compiacimento, ho appena iniziato e sono ancora in prova! É un sito che richiede sempre news aggiornatissime, e comunque andrà a finire sarà stata in ogni caso un'esperienza davvero formativa per me. 
Siete curiosi di leggere i miei pezzi? Cliccate di seguito: Articoli di Ivy su MangaForever.

E ora che dire... in bocca al lupo a me per questa nuova avventura!

19 commenti:

let ha detto...

In bocca al lupo ivy!

Veronica ha detto...

Cara Vele, per tutta una serie di motivi non posso che condividere la tua scelta. Sì, è vero, il lavoro scarseggia e poter lavorare è un bene... ma, credimi, lavorare a costo della tua salute fisica e mentale non è vita. La vita è altrove. Il tuo tempo per te, per la tua casa e soprattutto per la tua bimba è un tempo prezioso. Da grande tua figlia ricorderà te, non una mamma assente e stanca per il lavoro.
E comunque... proprio ieri sono entrata in una grande, grandissima Feltrinelli: la stanzetta dei bimbi, con sedie e tavoli piccolini a cui far sedere anche gli adulti e tanti libri da sfogliare è davvero un luogo magico per genitori e figli! Ci sono un sacco di posti per coltivare le belle cose con i proprio bimbi. In bocca al lupo per tutto :).

Alfa ha detto...

Saper vedere gli aspetti positivi ancche nei momenti difficili è una gran virtù! E il tempo dedicato alla tua bimba ti donerà cose che non hanno prezzo.

Luigi ha detto...

fantastico Ivy, non c'è un lavoro più bello di questo: crescere i propri figli e rendere il loro nido domestico un giardino pieno di fiori coloratissimi!!!!!!!!!

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

@Let: crepi!

@Vero: grazie per le tue bellissime parole, mi ha fatto bene leggerle.
Io conosco mamme che lavorano tutto il giorno e sanno contemporaneamente gestire i figli in maniera efficiente ed amorevole: è possibile, anche se molto complicato. Io ho deciso di fermarmi per un po', non penso sia la decisione giusta in assoluto perché ognuna è fatta in modo diverso, ma per me ora lo è!

@Alfa: sì, è vero! Di sicuro è tempo ben investito!

@Luigi: sì, crescere i figli è un lavoro stupendo, anche se è il più impegnativo che esista!!

Anna Bernasconi ha detto...

Brava, anche io quando sono stata licenziata anni fa ho trovato il modo di vivere la cosa come un'opportunià per dedicarmi a nuovi progetti. Buona nuova vita!!!

mari da solcare ha detto...

Cara Vele: un forte abbraccio per questa nuova, intrigante e impegnativa fase della tua vita! Ce la farai alla grande!

Pippicalzelunghe ha detto...

Cara Vele,Ivi in bocca al lupo mannaro per questa nuova avventura !!!
Ottima scelta, sono certa che creativa come sei la tua Irene sarà felice, l'infanzia è un'attimo e se hai la fortuna di trascorrere i primi anni con la mamma è una magia...idem con i papà..idem insomma con i genitori...
Baci e abbracci a te, Irene e Paolino !!!

Geillis ha detto...

Capisco come ti senti, anche io dopo il licenziamento ( finora sono tre in tre anni) mi sento sempre un po' confusa, ma fare la mamma a tempo pieno mi sembra un'ottima idea,avrai tempo per fare tante cose belle e, avendo tanti interessi, saprai mantenerti serena e piena di cose da fare, anzi, ne guadagnerai in felicità, ne sono sicura!

Camilla P ha detto...

In bocca al lupo per tutto quello che ti riserverà il futuro :)

DOC ha detto...

Scelta coraggiosa, ma la condivido appieno. Mi sono sempre chiesto perché mamme e casalinghe non debbano percepire busta paga, tuttavia sono certo che la buona crescita di Irene, il suo affetto e il suo sorriso saranno per te un compenso ben più prezioso.

Titti ha detto...

Sono passata per farti auguri...
Buone feste...

mari da solcare ha detto...

Buon Natale a te, alla piccola Irene e a tuo marito. Un caro saluto da Palermo.

DOC ha detto...

Buon Natale (e S. Stefano), per ora, cara Vele! Anche alla piccola Irene, che fa brillare di maggiore intensità i tuoi colori... Un abbraccio!

Maura ha detto...

Questo è il momento più propizio per augurarti un buon anno!!!
Desidero per te tante e tante soddisfazioni perchè te lo meriti, bacini alla piccola Irene che si gode la sua mammina!

max ha detto...

In bocca a Lupo Ivy!
max

Arwen Elfa ha detto...

Mi spiace molto cara .... in particolare modo per la maniera in cui sei rimasta senza lavoro.
Non di rendono conto che a furia di esternalizzare il lavoro ed a farlo fare in un'altro paese l'Italia finirà per essere un paese di disoccupati. Questo tipo di cose mi mette davvero di umore molto triste anche se non mi riguarda personalmente. Se riguarda una amica ..... questo è ancora più triste
Che il lupo ti cammini al fianco spero che il 2016 sia per te in qualche modo migliore e più Sereno dell'anno scorso. Bacioni

RobbyRoby ha detto...

ottima idea quello della mamma a tempo pieno. Sarà felice la piccola. Spero almeno che l'azienda che ha chiuso ti abbia dato i soldi del licenziamento.

Miss Dreamer ha detto...

Colora il tuo futuro e ricorda che "Non è mai troppo tardi per essere quello che vuoi essere".