"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 9 marzo 2011

Cosa vi potrebbe succedere in un bosco incantato – con una parentesi sull’Irlanda

Salve a tutti dal vostro amico gnomo, oggi vi parlerò di boschi particolarmente antichi in cui il Piccolo Popolo ancora prospera e ha il predominio: in questi luoghi, spesso, i folletti locali si divertono a far perdere l’orientamento agli sprovveduti umani che non hanno preso le dovute precauzioni (per es. è risaputo che un ottimo metodo per prevenire questa magia è mettersi i vestiti al contrario).


Una cosa così è successa all’autrice del blog, nel villaggio irlandese di Howt, che mentre cercava un menhir si è persa in questo bosco: 




Guardatelo: si capisce a occhio nudo che è abitato dal piccolo popolo, no? E invece lei e il Paolino  si sono fatti ingannare da un qualche Leprechaun  che avrà camuffato i loro punti di riferimento. Per fortuna un abitante del posto, Jerry, li ha aiutati…
Se volete saperne di più su questo luogo abitato dai folletti irlandesi, date un'occhiata a questa pagina del diario di viaggio di Vele.


Ciao a tutti,


Lo gnomo del rosmarino

15 commenti:

Alfa ha detto...

Chiaramente si vede ad occhio nudo!

Lu ha detto...

Ma che bello! La foto fa uno splendido effetto! E poi...miiiii! Il Leprechaun! ;-P
E che dire del post del diario di viaggio di Vele? Fa venire una tale voglia di andarci...
Ciao Gnomo (e ciao Vele)!

Lady Boheme ha detto...

Carissimo e dolce Gnomo, adoro i luoghi abitati dai folletti irlandesi, mi piacerebbe tanto raggiungere Il villaggio di Howth, quel posto meraviglioso che la nostra amica Vele ha già visitato! Un abbraccio, a presto

Gabe ha detto...

Cara Vele Ivy mi sa che tu sei una creatura fatata in missione segreta sulla terra
Baci

Silvia ha detto...

Da Mezzelfa, quale io sono, so quanto possano essere dispettosi i folletti e le altre creature del Piccolo Popolo!! Perciò bisogna stare attenti a non perdersi quando ci si addentra nei loro territori!!!

;-)

TuristadiMestiere ha detto...

ma che meraviglia questo bosco incantato!!! Ora vado a leggere il diario di viaggio! ;)

Lady Boheme ha detto...

Grazie della visita, dolcissimo Gnomo, un abbraccio a te e alla cara amica Vele!!! Buon fine settimana

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Alfa: vero?

@Lu: ciao amico Lu, ti saluterò un Leprechaun quando lo vedo!

@Lady: cara amica, in effetti credo proprio che sia un posto dove ti troveresti bene.

@Gabe: dici che la Vele ha un po' di sangue fatato? Indagherò...

@Silvia: brava amica mezzelfa, spiegalo bene a tutti i lettori!

@Turista: i boschi incantati in effetti sono molto affascinanti per voi esseri umani...

@Lady: grazie a te, ricambio l'abbraccio!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Carissimo Gnomo, la prossima volta che mi addentrerò in un bosco non mancherò di indossare i vestiti al contrario: è probabile che perderò "la faccia" anzichè l'orientamento, ma chi se ne frega? Buon week-end a te e all'amica curiosona.

SaDiCa ha detto...

Wow.. piacerebbe anche a me incontrarne... :)
Spero presto di far un viaggio magico anche io in Irlanda :)

Pupottina ha detto...

ciao Vele
non lo sapevo che ti fossi persa in un bosco ... ahi, non so come ne sarei uscita se fosse capitato a me... vado a vedere la pagina segnalata...

^____________^

buona domenica

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Doctor: molto bene, vedo che hai già imparato come si fa. E' molto importante applicare i miei consigli!

@Sadica: benvenuto, cara amica. Un viaggio in Irlanda è sempre magico, quindi vedrai che troverai quel che cerchi.

@Pupottina: meno male che Vele ha incontrato il buon Jerry!

max ha detto...

Il prossimo viaggio mi metto i pantaloni al contrario...altro che navigatore gps!!!!
;))))

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Il bosco è chiaramente incantato, non avrei dubbi!

Gnomo del rosmarino ha detto...

@Max: bravo! E' molto importante adottare questi accorgimenti, di fronte a luoghi così carichi di magia.

@La stanza: dici bene, cara amica, è una cosa che si vede proprio ad occhio nudo.