"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

domenica 26 giugno 2011

I mitici cartoni anni '80-'90 (ovvero: tutta colpa di Lukino!!)

Lukino mi ha incastrata con questo post :-)

In pratica è un gioco per cui bisogna mettere una voce a caso su Wikipedia e dire i ricordi che ci suscita.
A me è venuta una voce che ovviamente non c'entra niente con Colorare la vita, cioè TRASFORMERS - LA VENDETTA DEL CADUTO.

Però qualche ricordo sui Trasformers mi viene in mente... così adesso vi tocca subire una carrellata di ricordi sui cartoni della mia infanzia!

Io sono nata nei primi anni '80, ma quand'ero piccola si trasmettevano ancora parecchi cartoni anni '70.
I Trasformers me li ricordo molto bene, sia come giocattoli che come cartoni. Appartenevano alla famigerata serie di cartoni "per maschi" che mi rifiutavo categoricamente di vedere: i cartoni dei robottoni (Goldrake, Mazinga ecc) e dei combattimenti (Kenshiro). Da grande, grazie al mio fidanzato, ho rivalutato Goldrake. Kenshiro invece proprio no.
Kenshiro, ovvero "Allegria Man"
I cartoni "per femmine", che adoravo, erano molti. Primo su tutti Candy Candy, con cui avevo un rapporto di odio e amore... non la sopportavo perché piangeva sempre, però non volevo mai perdermi una puntata.
Molto più intraprendente e decisa era Georgie, infatti nel cartone originale (cioè senza le censure) in quella storia succedevano un bel po' di cose scabrose... ma io all'epoca non lo sapevo ancora.
Lady Oscar mi appassionava, ma non capivo perché questo ragazzone biondo di nome Oscar parlasse con una voce da femmina.

La classe non è acqua
Molto più scanzonato dei precedenti era il mitico Pollon, che mi divertiva tantissimo, ma che mi dava comunque da pensare: perchè Eros aveva l'ombelico a forma di bottone ed era senza pisellino? XP
Mah??

Il cartone che all'epoca mi ha creato più scompensi in assoluto, comunque, è stato Mila e Shiro, forse perché anch'io ero una piccola pallavolista. Ecco i danni causati dalla visione di questo cartone:
1) Provando la schiacciata contro il muro, proprio come faceva Mila, ho rotto l'orologio a muro di mia mamma.
2) Andavo in giro con dei calzini legati ai polsi perché volevo imitare le polsiere che portava Mila.
3) In una puntata Mila si faceva male al ginocchio e lo nascondeva a tutti, soprattutto al sadico allenatore, per continuare gli allenamenti... in questo modo peggiorava la situazione e il male al ginocchio diventava insopportabile. Mi ero così immedesimata che è venuto male al ginocchio pure a me!
Tutta colpa sua!

E poi ero innamorata di D'artagnan e del suo ciuffo ribelle... la sigla mi esaltava (l'ho riascoltata recentemente e mi stava per scendere la lacrimuccia: ANCHE IN MEZZO AI GUAI NON SI ARRENDE MAI, E' COSI' CHE UN MOSCHETTIERE COMPIE IL SUO DOVERE!) e la damina Constance era il mio ideale di bellezza femminile.
Ma quanto sono belli!!
Però anche Milady ha il suo perchè
Questi erano i cartoni di quando ero molto piccola. Ce ne sono invece un paio usciti quand'ero più grandina (ultimi anni delle elementari/primi delle medie) che mi hanno fatta sognare ad occhi aperti con le loro storie magiche.

Il primo è "Il mistero della pietra azzurra", con la bellissima e testarda Nadia e il tenero Jean:

Il bello del cartone, oltre alla simpatia dei personaggi, era l'alone di mistero che traspariva dalla storia. Da grande ho rivisto l'intera serie e ho scoperto che gran parte della trama ha tratto ispirazione da due romanzi di Verne: Ventimila leghe sotto i mari e il suo seguito, L'isola Misteriosa. Inoltre è implicata anche Atlantide e una popolazione di origine extraterrestre...

Altro cartone cult: Sailor Moon. Finalmente veniva ripreso il filone delle maghette, che mi piaceva tanto da piccolina (Magica Amy, l'incantevole Creamy), ma in chiave completamente moderna. La storia di queste ragazze che si trasformano nelle guerriere della Luna e dei pianeti mi ha catturata fin da subito. In particolare, mi piaceva il fatto che Bunny fosse la reincarnazione della stupenda Principessa Serenity.


Infine, c'è il conturbante "E' quasi magia Jonny", dove il fortunato Jonny viene conteso da due bellissime ragazze. Anche qui non manca l'elemento magico, visto che il protagonista ha poteri Esp. Da adolescente ho comprato tutta la serie manga, Kimagure Orange Road, e ogni tanto me la rileggo ancora con piacere.

E voi che mi dite? Avete ricordi particolari legati ai cartoni di cui vi ho parlato?

18 commenti:

Il lago dei misteri ha detto...

è sempre colpa di Lukino, insomma...

O forse merito, in questo caso, che ci fa tornare bambini.

Qualche ricordo ce l'ho anche se negli ottanta ero ormai grandicello.

Ma non posso rivelarlo ;)

Silvia ha detto...

Bellissimo post, bellissimo!!!! Mi sto emozionando: quanti ricordi!!!! Ovviamente tutte le serie che hai rievocato me le ricordo benissimo, li vedevo tutti questi cartoni! A me picevano anche i cartoni da maschi, come quelli dei robot e adoravo i Trasformers (però anch'io Ken il guerriero non lo sopportavo e invece piaceva a mio fratello!). Pure io avevo un amore/odio per Candy Candy... troppo lagnoso a volte! Io ogni tanto me le sento le sigle e mi commuovo!!! Sailor Moon è il mio mito! Non conoscevo il titolo del manga di E' quasi magia Johnny: proverò a vedere se lo recupero in fumetteria!

Grazie per questo bellissimo post!

;-)

ele ha detto...

Bellissimo Pollon!!!! Che ridere!
E Mila & Shiro lo adoravo!!!
Carino anche Johnny, anche se putroppo in Italia è stato censuratissimo.
Ken Shiro lo guardavo con mio fratello e ricordo che mi inquietava un sacco la sigla!

ele ha detto...

p.s. questo Lukino però andrebba frustato a sangue ;)

Lukino's pictures ha detto...

ma perchè tutti mi volgiono morto? ispiro cosi tanta violenza?

eppure sono cosi patatoso :3

max ha detto...

CHE BEL TUFFO NEL PASSATO (manca nella lista il mitico Super Gulp con Nick Carter di Bonvi)...
NON TI PIACEVA GOLDRAKE???PENTITI, VABBE' TI PERDONO VISTO CHE LO HAI RIVALUTATO..
CIAO

Federica ha detto...

Ciao... che nostalgia! Ero fan sfegatata di Lady Oscar... e poi mi sono guardata tutte le serie di Ken il Guerrieri... mitici!!!
A presto
Federica

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Da buon maskietto anni '70 confermo Goldrake su tutti.
E quando dico tutti dico tutti, perchè di cartoni non ero mai sazio. Compresa ad esempio Jenny la tennista, ma in questo settore la mia preferita era Pollon, troppo divertente, seguita da Lamù.
Buona settimana, Vele (e grazie per l'inserimento nelle collaborazioni, l'ho notato solo ieri).

let ha detto...

Questo sì che è un tuffo nel passato! Io aggiungerei: Daitan 3, l'incantevole Creamy chissà se si scrive così, hello spank....ciao

Gabe ha detto...

i miei cartoni animati preferiti rimangono quelli di W.Disney,questi non li ho mai guardati,se non per controllare cosa vedevano i miei figli,un abbraccio

Vele Ivy ha detto...

@Il lago: sempre misterioso come al solito!!

@Silvia: grazie a te per la partecipazione ^___^
Il manga di Kimagure Orange Road è davvero intrigante e ben fatto: te lo consiglio vivamente!

@Ele: in effetti Lukino fa un sacco di danni :-P

@Lukino: ahahah, "patatoso"!!!
AHAHAH XP XP XP

@Max: sissì, l'ho rivalutato, giuro!!

@fede: su Lady Oscar ti appoggio ;-)

@Doctor: mitico Lamu, mi piace moltissimo e infatti ho tutta la serie a fumetti... ma l'ho rivalutata da grande, da piccola non ho mai visto il cartone :-(

@Let: Creamy l'ho citata di sfuggita, ma in effetti era un'altro dei miei cult (e ancora di più Magica Emy, bellissima).

@Gabe: il buon Disney è sempre un maestro, ma ti garantisco che anche questi cartoni erano davvero appassionanti ;-)

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Grande! Mi hai fatto fare uno splendido salto indietro nel tempo!
Alla lista però aggiungerei He-Man e i Gummi!

giardigno65 ha detto...

a me piaceva gundam, lo trovavo veramente fantastico

Veggie ha detto...

Anche io sono cresciuta a "pane e cartoni animti"... in fin dei conti, mi sembra di capire che siamo più o meno coetanee... Ho gurdato anch'io molti dei cartoni che elenchi... e tra quelli sono particolarmente affezionata a Sailor Moon... pensa che con le mie amiche ci giocavamo pure a questo cartone!... Adesso sta uscendo in edicola il realativo manga, che ovviamente sto acquistando... ed è veramente come immergersi in un mare di bei ricordi!...

TuristadiMestiere ha detto...

Pollon era un cartone che adoravo: c'era sempre qualcosa da imparare alla fine della puntata! Idem per Lady Oscar: mi immedesimavo in questa ragazza forte e senza paura! E' quasi magia Johnny l'avevo quasi dimenticato: troppo bello! Ma quello che mi piaceva più di tutti era Occhi di Gatto: ovviamente io ero Sheila!!!

Vele Ivy ha detto...

@La stanza: cavoli, non conosco i cartoni che hai citato!

@Giardigno: quello faceva parte dei "cartoni per maschi" e non lo guardavo... ma adesso magari potrei rivalutarlo come Goldrake, chissà!

@Veggie: bè, Sailor Moon all'epoca era qualcosa di stupefacente, ha dato vita ad un sacco di epigoni. Dicono che il manga sia ancora più bello, piacerebbe anche a me collezionarlo.

@Turista: carissima, grazie per aver citato Occhi di gatto! Era anche per me uno dei preferiti: memorabile la sigla e le tutine aderenti/traslucide delle tre ladre. Troppo belle. Meno male che ci sei tu ad averlo citato, non so come ho fatto a scordarmelo!!!

Pupottina ha detto...

ricordo di averne seguiti molti anche io di quelli che hai nominato... anche quelli "per maschi" poiché i miei amici lo erano...
Candy Candy la seguivo, ma mi rattristava troppo...
Georgie invece mi piaceva un sacco, la adoravo... ma mi piaceva anche uno che non hai citato quello della famiglia sperduta su un'isola deserta però non ricordo come si chiamava forse Flo o qualcosa del genere... ricordo che litigavo con i miei che volvano farmi uscire proprio mentre c'era quel cartone animato... non capivano che c'era una storia da seguire e non si poteva perdere una puntata ;-) già allora ero affetta da teledipendenze....
Di E' quasi magia johnny ricordo che da grande ho anche visto la versione integrale non censurata... si capiva molto meglio la storia poiché nella versione originale c'è un sottostrato erotico fra i personaggi
Pollo anche mi piaceva molto e se mi capita la guardo anche ora... credo di aver imparato molte cose da Pollon sui miti classici... forse anche per questo mi piaceva tanto ^_______^

Cosimo Oliva ha detto...

come si fa a dire solo 2 parole su sailor moon...è un offesa!