"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

martedì 6 dicembre 2011

Enya: Amarantine Special Christmas Edition

Oggi voglio consigliarvi una bellissima colonna sonora per il vostro Natale: Amarantine Special Christmas Edition di Enya, uscito nel dicembre 2006.

L'album Amarantine, registrato in Irlanda, è uscito del 2005; l'anno dopo Enya ci ha voluto regalare un'edizione speciale natalizia, che contiene due classici reinterpretati con la sua meravigliosa voce (Adeste Fideles e We wish you a Merry Christmas) e due inediti (The magic of the night e Christmas secrets).


Parlando dell'album nella sua interezza, dovete sapere che ha una particolarità: le lingue in cui sono cantate le canzoni! Una canzone è in giapponese (Sumiregusa) e trae ispirazione dagli haiku, componimenti poetici tipici della tradizione giapponese.
Ma la cosa più sorprendente è che altri tre pezzi sono cantati in lingua Loxian!
Cos'è la lingua Loxian? E' un linguaggio inventato da Roma Shane Ryan, scrittrice irlandese nonché autrice di molti testi di Enya: è stata lei a scrivere, per esempio, May it be per il Signore degli anelli. Il linguaggio loxian viene descritto come una "lingua futuristica di un pianeta lontano"; i caratteri con cui è scritto sono ispirati alle rune, mentre i vocaboli si rifanno a diverse lingue (irlandese, gallese, inglese, indi, siberiano).

Ad ogni modo, il singolo più famoso dell'album è ovviamente quello che dà il titolo - Amarantine - questa volta interamente in inglese. L'amaranto è il colore che rappresenta l'amore.
You know love may sometimes make you cry,
so let the tears go,
they will flow away,
for you know love will always let you fly
-how far a heart can fly away!
Sai che l'amore a volte può farti piangere,
e allora lascia andare via le lacrime,
scorreranno lontano,
perché sai che l'amore ti lascerà sempre volare
- quanto lontano un cuore può volare!
 Il video di Amarantine è suggestivo, quindi ve lo propongo. Lasciamoci trasportare nel suo giardino incantato, dove le lucciole risplendono e un laghetto scintilla ai piedi del vestito amaranto di Enya...

(Se non lo riuscite a vedere direttamente qua sotto, cliccate su Guarda su Youtube)

8 commenti:

DOC ha detto...

Enya è una bravissima artista, anche quando interpreta brani non suoi, al punto da far pensare che lo siano. Mi hai dato una buona idea per un regalo di Natale, e non solo. Ciao, grazie.

Pupottina ha detto...

conosco Enya anche io e mi piace molto il suo genere, infatti fa già parte del mio mp3 ...
sì, il video qui non me lo lascia vedere... te ne eri già accorta.
può succedere..
buon proseguimento ^____^

Luigi ha detto...

è una delle mie preferite: seguirò il tuo consiglio!!!
Buona festa di S. Ambrogio, dell'Immacolata e annessi e connessi: spero che anche per te sia un ponte lunghissimo!!!

Gabe ha detto...

non sono una conoscitrice di musica attuale,ma grazie per il consiglio,buon pomeriggio

Vele Ivy ha detto...

@DOC: che bello! Sono convinta che sia un regalo di Natale super!

@Pupi: bisogna andare a vederlo direttamente si Youtube, cliccando sul link :-)


@Luigi: bè, quasi... ho lavorato oggi, nonostante sia Sant'Ambrogio, ma per fortuna starò a casa venerdì! Buone vacanze anche a te.

@Gabe: la musica è bella in tutte le epoche secondo me!

max ha detto...

Buon consiglio Ivy, hai sempre buon gusto!BRAVA!

Veggie ha detto...

Mi piace tantissimo Enya... La sua musica è rilassante e toccante allo stesso tempo, certe canzoni le riascolteresti migliaia di volte senza mai annoiarti... Non a caso le sue canzoni sono colonne sosre di moltissimi film...

Vele Ivy ha detto...

@Max: grazie!! ^___^

@Veggie: è proprio vero, è una musica che rilassa ma allo stesso tempo regala emozioni.