"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

mercoledì 31 maggio 2017

Linda

Il nome della mia secondogenita è Linda. Ecco come l'abbiamo scelto.

Il motivo principale è la bellezza del suono. Linda ha un suono allegro e melodioso: salterella sul palato che è un piacere. È breve, non facilmente storpiabile e non è tra i nomi più diffusi del momento.

Per quanto riguarda il significato, si tratta di un nome di origine germanica.
È l'abbreviazione di nomi come Teodolinda, Belinda, Rosalinda. A seconda dei nomi di partenza, può derivare da Linde (tenera), Lind (drago), Lint (tiglio).
Inoltre, in spagnolo corrente, significa "graziosa".

Un'altra ragione per cui amo questo nome è la canzone "Balla Linda" del grande Battisti, che adoro.

Ultima curiosità: il nome divenne popolare in Italia grazie all'opera "Linda di Chamounix" di Donizetti, che debuttò a Vienna nel 1842. Un'opera dove troviamo, al solito, amore, drammi, follia... ma per fortuna è a lieto fine!!


domenica 28 maggio 2017

Cucú! Rieccomi qui

Ciao a tutti, amici di Colorare la vita!
Eccomi qui per un saluto... in realtà è un esperimento, visto che sto provando a postare dal cellulare!
È da tanto che non scrivo, ma in questo periodo ho sempre pensato al mio caro blog e non ho mai avuto intenzione di chiuderlo.
Su Facebook sono in contatto con molte persone che ho conosciuto proprio grazie a Colorare la vita, inoltre mi scambio mail regolarmente con una cara ragazza (Stefi) che mi ha contattata proprio grazie al blog.
Insomma, una parte di me è ancora collegata a Colorare la vita, ma certo... se non pubblico i miei articoli non è la stessa cosa!
Ora che (forse) ho capito come postare da cellulare cercherò di tornare al blog.
Ma veniamo al motivo che mi ha tenuta per così tanto tempo lontana da questi lidi. Ebbene, dovete sapere che dieci mesi fa un'altra bimba si è aggiunta alla nostra famiglia! Irene ha avuto una sorellina! Siamo così felici!!
Certo, seguire due bimbe così piccole è un po' faticoso, manca il tempo per fare qualsuasi cosa! Ma ne vale la pena!
Per chi non mi segue su Facebook, nel prossimo post vi dirò il nome che abbiamo scelto per la nostra secondogenita!
Un bacio, amici!