"Le anime più pure e più pensose sono quelle che amano i colori" (I. Ruskin)

martedì 24 novembre 2015

Una nuova vita per Vele


Cari amici di Colorare,

non so bene da dove iniziare a raccontarvi del grande cambiamento che rivoluzionerà la mia vita tra pochissimo!

L'inizio di tutto è sicuramente stato il licenziamento collettivo che la mia azienda ci ha comunicato un mese e mezzo fa. Più di 100 persone lasciate a casa, le nostre mansioni esternalizzate in Polonia. 

É stato un periodo molto difficile, mentalmente e fisicamente. Ma poi ho deciso di riprendere in mano la mia vita e trarre il meglio da questa situazione.

Così ho deciso che sarò una mamma a tempo pieno. Ho scelto di non cercare altro, almeno per il momento, e di godermi la mia piccola Irene che ha da poco compiuto un anno e mezzo.

Mi dispiace ritirarla dal nido, visto che è una bimba socievolissima e ama stare con i coetanei, ma ho già individuato biblioteche per bimbi e tante attività adatte a lei per continuare a stimolarla.

Sarà un cambiamento radicale per una come me, abituata a fare la pendolare, lavorare in una grande metropoli e sostenere ritmi di lavoro serratissimi. Ma sono felice di fermarmi, finalmente. Il mio corpo mi stava dando da un po' dei segnali di logoramento...

In verità, è da un po' che ci stavo pensando. Per dei genitori senza nonni è difficile crescere un figlio in Italia, e col passare degli anni la mia bimba avrebbe dovuto trascorrere la maggior parte del suo tempo tra asili/doposcuola/baby sitter, e pochi attimi con la sua mamma. 

Ma certo, finché avevo un tempo indeterminato non mi sarei mai decisa a lasciarlo.

Quindi dal prossimo mese sarò una mamma a tempo pieno e scrittrice a tempo perso!

Nel poco tempo libero che mi rimarrà a disposizione (leggi: durante i pisolini di Irene in cui non dovrò occuparmi della casa) scriverò per Colorare la vita e per altri due siti, con cui collaboro con regolare contratto!

Il primo, lo sapete, è Codcast blog. Io la chiamo "un'isola felice", perché noi autori siamo molto liberi nelle nostre scelte e poi la redazione è composta da professionisti simpaticissimi e sempre disponibili. Sono proprio contenta di farne parte, è come una grande famiglia. Diversi amici, che hanno cominciato a leggere questo sito incuriositi dai miei articoli, sono poi diventati fedelissimi anche della pagina Facebook... e spesso mi ringraziano per aver fatto loro conoscere una piattaforma che propone contenuti tanto positivi, ironici, profondi e mai banali. Consiglio anche a voi di darci un'occhiata!
I miei articoli potete trovarli qui: Post di Ivy su Codcast blog.

Il secondo è MangaForever. Se amate il mondo dei fumetti lo conoscerete, è il portale più importante in Italia che lavora in quest'ambito. In effetti quando hanno accettato il mio articolo di prova non potevo crederci o___O Ma non voglio crogiolarmi troppo nel compiacimento, ho appena iniziato e sono ancora in prova! É un sito che richiede sempre news aggiornatissime, e comunque andrà a finire sarà stata in ogni caso un'esperienza davvero formativa per me. 
Siete curiosi di leggere i miei pezzi? Cliccate di seguito: Articoli di Ivy su MangaForever.

E ora che dire... in bocca al lupo a me per questa nuova avventura!

lunedì 16 novembre 2015

Esclusiva: "Trusting Darkness" + la copertina di "Immortals"!

Due notizie fresche fresche e in esclusiva per Colorare la vita: l'anteprima di Trusting Darkness e la copertina del racconto Immortals!


Cari amici di Colorare,

ormai avrete capito che sono una fan di Eva Fairwald (autrice che ha debuttato con la trilogia Le ombre di Dora). Vi presento quindi, in esclusiva, le novità che riguardano questa talentuosa autrice.

  • La prima esclusiva è questa: a dicembre uscirà per il mercato italiano "Trusting Darkness", romanzo dalle tinte distopiche e sci-fi.

Ecco la trama, gentilmente fornitami dall'autrice:

Il Capitano Ella Dorsh è forte, ben addestrata e… spacciata. È piuttosto sicura che il nemico stia conducendo il gioco e che la guerra raggiungerà la superficie molto presto, ma gli umani non sono ancora pronti.
Il Regno di Sotto è impoverito e la sua popolazione di elfi oscuri vuole conquistare il mondo e dominarlo. Ella e le altre “Divisioni di Rinati” sono l’unica vera possibilità per combattere il nemico ad armi pari: elfi contro elfi per risparmiare preziose vite umane. Tuttavia, nulla è così semplice come sembra e l’oscurità nasconde molti imprevisti.
La storia si svolge nel nostro mondo in un vicino futuro. Ci sono atmosfere dark, sci-fi e distopiche, con una protagonista femminile che non ha nulla da invidiare a qualunque altro soldato maschio!
Il romanzo parla di combattenti elfici coinvolti in qualcosa di troppo grande da evitare e di segreti pericolosi che cambieranno la vita e la storia sulla Terra per sempre.

Altre info utili:

AUTRICE: Eva Fairwald
TITOLO: Trusting Darkness
GENERE: Mix sci-fi, fantasy, distopico
USCITA in ITALIANO: DICEMBRE 2015
(già disponibile in inglese su Amazon.com)

  • La seconda novità in esclusiva, è la stupenda copertina di "Immortals", racconto legato a "Trusting Darkness", che uscirà in seguito.

Io la trovo meravigliosa, e voi?

PS. Per approfondire, ecco le recensioni pubblicate finora dei romanzi di Eva Fairwald :



venerdì 13 novembre 2015

L'ombra dell'anima, Eva Fairwald

Azione, passione, romanticismo: la conclusione della trilogia Le ombre di Dora non delude le aspettative. I personaggi vengono approfonditi ancora di più dalla sapiente penna di Eva Fairwald, che torna a deliziarci col suo stile impeccabile.


Come vi ho già anticipato in un'altra recensione, ho preso la decisione di leggere solo ebook che sono sicura essere scritti bene. Non ho più tanta voglia di leggere libri autoprodotti pieni zeppi di errori (o libri mediocri pubblicati da case editrici blasonate, se è per questo). Voglio andare sul sicuro! Così, facendo tesoro delle informazioni reperite grazie allo Spazio Esordienti, mi sono cercata gli ultimi romanzi di Eva Fairwald, autrice self-publishing molto ma molto (ma molto) brava.

Cosa succede ne L'ombra dell'anima? Rubo un po' di descrizione tratta da Amazon:
L’amore segreto di Dora e Connor viene messo a dura prova quando una nuova minaccia sorge dal passato di Daemon. Le anime di Dora e Riccardo sono ancora in pericolo, qualcuno le brama più che mai per i propri progetti disumani e solo il coraggio può salvarli. Chi è il priore della Rosa Penitente e che cosa cerca da millenni?
Ritroviamo quindi Connor e Dora: il loro rapporto si fa più maturo, ma anche più sofferto, il tutto condito con un pizzico di sana passcion.
Ma tornano anche gli altri personaggi, e mostrano una volta in più le loro luci e le loro ombre: Antonio, Maira, Daemon. Li ho amati tantissimo, ancora di più rispetto ai romanzi precedenti. Sono personaggi in bilico tra perdizione e redenzione, così affascinanti, così veri. La descrizione di questi tre caratteri, secondo me, porta la narrazione a un livello più alto rispetto a un semplice Young Adult.

In particolare, voglio ringraziare Eva per il destino che ha riservato a Daemon: non rivelerò nulla per non spoilerare, ma mi sono davvero emozionata a leggere come evolvono le sue sorti. É uno dei miei personaggi preferiti, forse il mio preferito di tutta la saga.
Ma anche Maira ha il suo perché.

Ci sono anche molte scene di azione, sceneggiate con maestria.

Bene. Adesso che ho finito la trilogia delle Ombre di Dora, cosa leggerò??
Niente paura: per fortuna Eva Fairwald è un'autrice molto prolifica e versatile. Dopo questa trilogia Young Adult, sta pubblicando una serie di novelle dalle tematiche sempre fantastiche, ma più adulte.
Il primo della serie è Law kills - avvocato per sempre.
Rimanete sintonizzati su queste frequenze, mi sa che recensirò anche quello ;-)

Intanto, ecco il link dove acquistare l'ultimo romanzo de Le ombre di Dora: 

L'ombra dell'anima


Per leggere i primi due romanzi, cliccate di seguito:

L'ombra dell'angelo - prequel
Potete leggerne la recensione di seguito: L'ombra dell'angelo - la recensione.

L'ombra del sole - primo romanzo

Invece, se volete leggere direttamente la trilogia completa, ecco il link:

Le ombre di Dora - la trilogia completa

mercoledì 4 novembre 2015

Un ricordo del cuore


Un prezioso ricordo del mio cuore è racchiuso nella "scatola dei cimeli" di Irene, ovvero la scatola dove ho iniziato a racchiudere le memorie della sua infanzia.
É un piccolo golfino rosa, adatto a una neonata di pochi mesi. Morbido e profumato.
É stato fatto a mano da una cara amica di famiglia, che chiamerò qui Mariella.

Mariella aveva le cosiddette mani di fata: faceva la pasta fatta in casa, la pizza, dei magnifici ravioli ripieni di erbe selvatiche raccolte in campagna, e poi dipingeva, cuciva e lavorava a maglia.

Era una donna solare e sognatrice, ma anche sicura di sé. Camminava sempre a testa alta, vestendosi con colori vivaci e portando con orgoglio i suoi chiletti di troppo. Era una bella donna cicciottina, sempre sorridente e sempre con la testa piena di nuovi progetti da realizzare. Una mamma affettuosa, una moglie adoratissima e un'amica preziosa.

Negli ultimi anni della sua vita, però, ha perso tutti i suoi chili di troppo. E non perché faceva la dieta, ma perché una brutta malattia l'ha privata gradualmente delle forze. Eppure continuava, instancabile, a dipingere, cucire, fare progetti.

Ha fatto in tempo a partecipare al matrimonio del figlio, con un bellissimo vestito azzurro da sirena. E poi ha confezionato il maglioncino rosa per Irene. Quel maglioncino è l'ultimo lavoro che ha fatto. Poi si è spenta, ancora giovane, lasciando un ricordo indelebile nel cuore di chi l'ha conosciuta.

Il suo ricordo mi ha ispirato un racconto che potete leggere qui: Tu mi piaci grassottina.

Dimenticavo: la sua canzone preferita era Rosalina di Fabio Concato. 
Ogni volta che la ascolto, mi viene in mente lei :-)