C'è del marcio - Jasper Foorde

C'è del marcio: L'ultimo capitolo della saga di Fforde (sotto trovate i riferimenti per le recensioni degli altri libri) per gli amanti della serie è imperdibile, in quanto vengono dipanati tutti gli interrogativi degli episodi precedenti.

Thursday Next fa rientro nel mondo reale dopo aver vissuto per un periodo nel mondo dei libri. Con lei c'è un piccolo e vivace nuovo personaggio, nonchè... Hamleto! Eh sì, il principe di Danimarca vuole sincerarsi di come i lettori vedano la sua parte nel dramma shakespeariano.

Vicende strampalate e rivelazioni si susseguono con brio. Il marito di Thursday, Landen, riuscirà a riapparire nel presente, dopo che la sua nascita è stata cancellata dalla Goliath Corporation? La risposta non è così semplice, visti gli scherzi degli sbalzi temporali...
Chi è la nuova mortale nemica di Thursday? Quali nuove avventure la attendono a fianco di Spike (l'agente anti licantropi, vampiri e morti viventi)?
Inoltre, verremo a conoscenza del grande segreto di nonna Next e reincontreremo tanti affezionati personaggi, come il divertentissimo Gatto di Alice e Stigg, l'uomo di Neanderthal.

La conclusione di C'è del marcio non delude le aspettative e sorprende il lettore. La sorpresa più bella, però, è che l'autore ci ha ripensato... un altro libro è stato acclamato a gran voce dai fans ed è già uscito in Inghilterra! Non vedo l'ora che venga pubblicato anche qui in Italia!

Intanto, per leggere l'ultimo capitolo della saga cliccate di seguito:
C'è del marcio - Jasper Foorde

Vuoi leggere le recensioni degli altri libri?

1) Il caso Jane Eire

2) Persi in un buon libro

3) Il pozzo delle trame perdute

Commenti

UomoTimorato ha detto…
Sembra davvero interessante!
Credo che lo terrò proprio in considerazione, ed il fatto che siano già usciti tutti è un motivo in più per prenderli senza avere l'ansia di aspettare...
Alfa ha detto…
Mi sembra interessante!
Paola ha detto…
Oltre che interessante parrebbe affascinante... ottima recensione brava Vale...
Grazie della visita e dell'augurio... dolce notte un abbraccio e bacione
max ha detto…
Ivy mia ma che lavoro fai? la Bibliotecaia?..riesci a leggere più di un libro a settimana, che bello! Io purtroppo ci sono giorni che per mancanza di tempo non riesco a leggere nemmeno il quotidiano...Per lavoro leggo quotidianamente atti notarili, mappe catastali , relazioni tecniche ....Che rottura de cocomeri...
un saluto.
max
giardigno65 ha detto…
marcos è un editore fantastico !
Paola ha detto…
Mia carissima Vale grazie delle parole lasciatemi... speriamo che siano in molti a leggere e divulgare... non serve fare come lo "struzzo" è una piaga che esiste e bisogna debellarla...
Beh.. buon inizio settimana un abbraccio e bacione... a presto
Veggie ha detto…
E io che pensavo che fosse il finale definitivo... Ci sarà da attendere ancora, dunque... Qualche preview sul prossimo libro della sags?
Francesca ha detto…
sto pazientemente aspettando l'edizione economica per cimentarmi con la lettura...
Vele Ivy ha detto…
@UomoTimorato: già, finalmente è uscita la serie completa!

@Alfa: lo è! ;-)

@Paola: grazie mille, sei molto gentile :-)

@Max: no, lavoro 8 ore in un ufficio, come la maggior parte delle persone... però a tutti sembra strano che la sera, invece di guardare la TV, mi metta a leggere libri!

@Giardigno65: concordo!!

@Veggie: il quinto libro avrà sempre Next come protagonista, mentre mi sembra di aver capito che nel sesto libro ci saranno personaggi diversi...

@Francesca: ti piacerà, ne sono certa!!
MagicamenteMe ha detto…
Anche a me piace tantissimo Jasper Fforde.

MagicamenteMe
Pupottina ha detto…
sono sempre più incuriosita ...

^______________^
Vele Ivy ha detto…
@MagicamenteMe: benvenuta!
Sono contenta che siamo sempre di più ad amare questo autore... non è stato molto pubblicizzato in Italia, ma forse è meglio così.

@Pupottina: ;-)
Irish Coffee ha detto…
finirà che mi perdo tra tutti questi libri
è come aver sete di sapere
pazzesco :D
sicuramente troverò molto che fa al caso mio
spesso basta il titolo per attirare l'attenzione..

buon week end
Vele Ivy ha detto…
@Irish Coffee: sì, il titolo è la prima cosa che colpisce... spesso l'originalità di un titolo è il segno della fantasia e vivacità dell'autore, come avviene per Fforde!
Altre volte, invece, è solo uno specchietto per le allodole... qualcosa per abbellire un contenuto poco interessante!

Post popolari in questo blog

La Sirenetta di Andersen: finale e messaggi originali

Scopri i segreti di Iside, Dea dell'amore e della magia

Cappuccetto rosso: versione originale e trasformazioni della storia